Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Vione, la Sagra dei Calsù rinviata al 2021: con le nuove regole non ci sono le condizioni

domenica, 7 giugno 2020

Vione – La Sagra dei Calsù rinviata al 2021. L’Associazione Polagra, dopo settimane di ripensamenti alla ricerca di soluzioni tecniche e date alternative, ha deciso, con rammarico, di annullare la 15esima sagra dei Calsù prevista per il prossimo 18 luglio e di dare appuntamento al 2021.

Sagra dei Calsù Vione“Oltre al discorso della sicurezza anti Covid-19 – sostengono all’Associazione Polagra – abbiamo pensato anche ai vari esercenti già messi a dura prova in questi ultimi mesi ai quali di sicuro la nostra sagra avrebbe tolto delle ulteriori risorse. Poi, siamo sinceri, il bello della Sagra dei Calsù, così come di tutte le manifestazioni estive, è quello di stare insieme, di scambiarci baci e abbracci, di stare “vicini” a condividere un piatto di calsù e un momento di allegria con un buon bicchiere di vino. Tutto questo col distanziamento sociale e con le mascherine non sarebbe possibile”. Da qui la decisione di rinviare al 2021 la 15esima edizione della sagra.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136