QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vela, Sailing Serie Melges 24: dominio di olandesi e britannici nella prima giornata. Quarto Di Terlizzi (Fraglia Vela)

sabato, 23 maggio 2015

Riva del Garda – Il portacolori della Fraglia Vela Riva Angelo Di Terlizzi con Marrakech Express realizza un terzo e un primo: dopo un dubbio OCS ha ottenuto riparazione e ora occupa la quarta posizione generale, ad 1 solo punto dal podio.

Con il maltempo ormai si sa, sul Garda Trentino si può contare anche sul vento da nord della mattina e così, dopo il nulla di fatto di ieri – prima giornata di regate in programma alla Fraglia Vela Riva per l’ACT 3 di Melges 24 European Sailing Series “King of the Lake” – oggi la flotta di quasi 50 barche presente alla Fraglia Vela Riva ha potuto iniziare a rFraglia Vela - Melgesegatare con due prove con vento da nord, seguite da una terza con vento da sud girato rapidamente in tarda mattinata.

In testa gli olandesi di Mr Henri (4-3-3), guidati dal già campione iridato J/22 e “laserista” John den Engelsman. Regolari nel corso di tutte le prove, i “tulipani” hanno per ora messo dietro Maidollis (7-4-2) di Gianluca Perego, e del rodato binomio Fracassoli-Bianchi, e Audi tron (2-2-11) di Riccardo Simoneschi.

Posizioni di vertice anche per i britannici di Imagine (1-9-7), che contano sulle chiamate dell’olimpionico Nicola Celon, e per ICZ Rodop (6-8-5), timonato dall’olimpionico ceco Martin Trcka. Bene anche il presidente della Classe Italiana Melges 24 Andrea Rachelli, abile nel portare Altea (5-1-14) verso la sesta posizione provvisoria.

Da segnalare l’ottima performance del socio fragliotto Angelo di Terlizzi (con Matteo Ivaldi al timone) che è stato parzialmente penalizzato da una dubbiosa partenza anticipata (OCS), nella seconda prova, di cui ha ottengo riparazione a seguito di protesta. Con il terzo e il primo conquistati rispettivamente nella prima e terza regata occupano ora la quarta posizione generale avendo ottenuto un dodicesimo dopo la riparazione.

Grande battaglia anche tra i venticinque Corinthian, che sono capitanati dai danesi di Salty Dog (1-6-3), cui domani toccherà l’arduo compito di arginare il ritorno del due volte medaglia olimpica Tonu Toniste, timoniere di Lenny (8-5-1).

L’Act 3 delle Audi tron Sailing Series Melges 24 si concluderà nella mattinata di domani domenica 24 maggio quando, terminate le tre prove in programma, si procederà all’incoronazione del “King of the Lake”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136