QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Vela, Riva del Garda: Franco Soleiro in testa alla J70 Eurocup. I risultati del primo giorno di Alcatel Onetouch Italian Trophy

giovedì, 10 settembre 2015

Riva del Garda – Partenza perfetta nel primo giorno della tappa finale del J/70​ Alcatel Onetouch Italian Trophy- J/70​ Eurocup organizzata dalla Fraglia Vela Riva per il terzo anno consecutivo: tre regate con la solita, fantastica “ora” sui 14-16 nodi sono il bilancio dell’esordio di questo appuntamento che quest’anno comincia a far vedere i grandi nomi della vela internazionale, a bordo nel ruolo di tattici.J/70 ALCATEL ONETOUCH Italian Trophy

Sembra che per l’Italia sia l’anno buono per questo monotipo che soprattutto all’estero, e in USA in particolare, ha avuto un vero e proprio boom. Professionisti del calibro di Francesco De Angelis, Celon, Cassinari, Fonda, che finora si vedevano soprattutto sui Melges 24 e 32, quest’anno sono arrivati sui J70, che fino a sabato daranno spettacolo sull’Alto Garda.

Soddisfazione dunque per la Fraglia Vela Riva, che tre anni fa ha subito scommesso su questa classe mettendo a disposizione la sua esperienza ed organizzazione per promuovere la prima J70 Eurocup. La flotta comincia ad essere qualificata e numerosa (oltre trenta gli scafi in regata) e decisamente internazionale, dato che sono presenti 8 nazioni, tra cui Svezia, Russia, Monaco, Germania, Svizzera, Austria, Malta. Con il bel vento di questo primo giorno si è partiti dunque nel migliori dei modi con la battaglia subito aperta tra L’Elegain di Franco Solerio (Cassinari alla tattica) e Carlo Alberini con il suo Calvi Network: decisamente bene il primo con due vittorie e un secondo, al comando con 7 punti di vantaggio su Calvi Network (8-2-1). Al terzo posto il maltese Ripard, regolarissimo con addirittura tre quarti parziali! Notaro Team insegue ad un solo punto con Luca Domenici ottimo terzo nelle prime due prove e settimo nell’ultima di giornata. Indietro Francesco De Angelis su B2, dodicesimo (10-14-17). Domani ancora spettacolo e attacco alle posizioni da podio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136