Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Vela, regata dell’Odio e Winter Cup a Gargnano: un primo bilancio 2020 sul Garda

mercoledì, 21 ottobre 2020

Gargnano – La regata dell’Odio non sarà l’ultima regata per la stagione 2020 del Circolo Vela Gargnano-lago di Garda. Diventa, infatti, la prima tappa del Circuito “Winter Cup” che dopo domenica darà appuntamento per il 22 novembre; nel 2021 il 14 Febbraio e il 21 Marzo 2021. Il 67° Trofeo dell’Odio chiuderà, così, solo la stagione autunnale. Si correrà domenica (start ore 9.25) sulla rotta Gargnano-Campione, partenza e arrivo al porto di Marina di Bogliaco. L’Odio, evento nato nel lontano 1953, vedrà in acqua le flotte dei monotipi Asso, Dolphin, Protagonist e l’Orc, tutte in gara per i vari circuiti Autunnali e Zonali.

UN PRIMO BILANCIO 2020

SCUOLE VELICHE BOGLIACO CVGProgramma rispettato con un calendario concentrato nei mesi estivi. Si è partiti con le regate Internazionali delle barche volanti Persico69F fino alla 70 °Centomiglia con tutte le sue varie versioni (dal Gorla alla Centox2, alla People, alla Regata Cento Foil). Nell’ ambito del mondo giovanile e in particolare con la scuola, pur in una stagione stagione condizionata dal Covid. Tutto è proiettato verso il il prossimo anno.

Il video promozionale della scuola (Realizzato da Andrea Dall’Ora e Marina Capuccini) ha ricevuto una citazione all’Award Sailing School Communications di Londra. Ora si stanno già progettando nuove iniziative, come quella legata a “Legamileali”, presentata in occasione della Childrenwindcup. Le altre attendono conferma e in passato sono statel’alternanza scuola lavoro con Garda Uno Lab e l’Istituto Polo-Bazoli di Desenzano, i “Sognatori d’Olimpia”, (nel 2019 in occasione del CICO-Italiani Classi Olimpiche), con l ‘Work shop nato dalla collaborazione tra il Dams dell’ UniversitàCattolica di Brescia, la XIV zona di Federvela, #Visit Brescia-Brescia Tourism del presidente Marco Polettini. Il CV Gargnano durante l’estate ha ospitato la barca in materiale eco-compatibile del Metis-Università di Padova. Da non dimenticare le spettacolari gare del Persico69F, gli eventi agonistici della 70a edizione della Centomiglia “Legend”. Gargnano (con buona parte del movimento velico lacustre) sosterrà ora con il consorzio lago di Garda Lombardia il lancio dell’ head line: “#Garda, il lago più bello del Mondo”. Partner della stagione sono stati Vanoli-Upm Cremona, Alpe del Garda, Confcooperative Brescia, Visit Brescia – Brescia Tourism, Centrale del latte di Brescia, Benaco Energia, Engel & Voelkers, Persechini, Dap Brescia, Cantine Scolari, Acqua Castello, Lab Center, DjB & So Solo Mi, Kwindoo, One Sails, Ubi Banca. La Centomiglia e le prove Internazionali del Persico69F hanno goduto del patrocinio e del contributo di Regione Lombardia. Tutte le regate sono state corse sotto l’egida della Federazione Italiana Vela e XIV Zona Fiv.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136