Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Vela, il trofeo Bianchi ha aperto la stagione a Gargnano

lunedì, 26 marzo 2018

Gargnano – La vela ha aperto la sua stagione primaverile-estiva 2018 sul Benaco, con la 40^ edizione del trofeo Roberto Bianchi, classica del Circolo Vela Gargnano, che ha dato così inizio alla sua settimana velica di Pasqua, che culminerà nel weekend con l’Easter Meeting Internazionale per i giovani delle flotte Feva e 500 della Rs inglese.

Vento da sud, nuvole e qualche raggio di sole che arriva solo verso la fine della gara che ha sviluppato un percorso «Sprint» tra Bogliaco di Gargnano e le acque di Tignale, al largo della punta di Forbisicle-Tignale.

A guadagnare la prima posizione è l’Asso 99 di riva veneta «Diavolasso» con il vincitore della Centomiglia 2017, lo skipper Andrea Farina (Cn Brenzone), che sul traguardo precede «Assatanato Vetrocar» di Ivano Brighenti (Yc Acquafresca), altro timoniere di riva veneta, e il Protagonist 7.5 «Pata», finito poi penalizzato per Start anticipato.

Vela Protagonisti Gargnano 1

La vittoria nel gruppo dei Protagonist va così a «Mai…più…» di Marina Guerra condotto da Andrea Taddei della Canottieri Garda, che va sul podio in compagnia di «Gattone» del veneto Massimiliano Docali (Cn Brenzone) e lo «Spirito Libero» di Claudio Bazzoli per i colori del Circolo Vela Gargnano. Nei Dolphin Mr primo posto per il milanese Luigi Borea (CVGargnano-Water Tribe) con alla tattica Fabiano Capuccini, secondo Gianluca Grossi, terzo William Sparta.

Il 40° Trofeo Bianchi è stato organizzato dal CV Gargnano in collaborazione con i Diavoli Rossi di Desenzano.

Sul Garda di Lombardia la vela ha così mollato gli ormeggi, ora tocca alla lunga serie dei Meeting Giovanili Internazionali con tutte le varie classi impegnate ad Arco e Riva, in trentino, ad Univela Campione con i catamarani volanti della classe A. E a Gargnano – come già detto – con le colorate vele della flottiglia Rs e il Trofeo Centrale del latte di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136