QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Vela: il team di Rombelli trionfa all’Audi tron Sailing Series

lunedì, 13 luglio 2015

Porto Ercole – Un finale con sorpresa  all’ Audi tron Sailing Series: le due prove che hanno chiuso l’Act 4,  ospitato dal Circolo Nautico e della Vela dell’Argentario, hanno infatti premiato un incontenibile Stig (Rombelli-Bruni, 2-1), promuovendolo ai vertici della classifica ai danni di Argo (Carroll-Appleton, 9-8), finito al secondo posto di una frazione che, solo fino a ieri sera, sembrava saldamente nelle mani dei due volte campioni iridati statunitensi.audi vela riva

Una doccia fredda per gli uomini di Jason Carroll, concisa con la conquista della seconda corona da parte del team di Alessandro Rombelli, che al titolo di “First of the Kings” aggiunge ora quello di “King of the Rock”.

“E’ proprio quello che ci voleva a poco più di un mese dal Mondiale di Trapani – ha esordito Alessandro Rombelli, owner-driver del team guidato dall’ex tattico di Luna Rossa Francesco Bruni – Sono stati tre giorni di regate interessanti, caratterizzati da condizioni varie, che ci hanno permesso di testare equipaggio e materiali in vista della trasferta siciliana. Ringrazio il mio team, che nonostante una prima prova certo non esaltante ha avuto il merito di non scomporsi e di reagire con grande determinazione, centrando un risultato di grande prestigio”.

Chiudono al terzo posto i campioni europei di Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto, 12-5), oggi apparsi meno brillanti del solito. Li seguono in classifica Vitamina (La Corte-Radich, 10-3), protagonista di un’ottima partecipazione, e Torpyone (Lupi-Weller, 9-1), che solo ieri sera navigava nella seconda metà della graduatoria.

Positive anche le partecipazioni di Inga From Sweden (Goransson-Buckely, 5-2), tornato a suonare la carica dopo il passaggio a vuoto della seconda giornata, e di Audi tron F.lli Giacomel (Mocchegiani-Chieffi, 6-4), che centra il miglior risultato della stagione terminando al settimo posto dopo un avvio difficoltoso.

Con la conclusione dell’Act 4 delle Audi tron Sailing Series, i Melges 32 si sono dati appuntamento a Trapani dove, tra il 25 e il 30 agosto, sarà battaglia tesa a conquistare l’alloro iridato e il titolo di “King of Salt”: al via è attesa una flotta record, sia in fatto di numeri che di sailing rockstars presenti.

Intanto, il circuito organizzato da B.Plan Spor&Events in collaborazione con Melges Europe tornerà già la settimana prossima, sempre a Porto Ercole con la frazione riservata agli Audi Melges 20.

Nel corso del week end appena concluso, in prossimità dell’Hospitality Audi, la casa automobilistica dei quattro anelli ha messo a disposizione degli appassionati, per una serie di test drive gratuiti, alcuni modelli top di gamma. A Porto Ercole è stato possibile provare S1, A3 CB, SQ5, S5 e S3.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136