QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vela: i bresciani Marco Baruzzi e Riccardo Vincenzi trionfano nelle regate di Cagliari

domenica, 31 agosto 2014

Cagliari – Concluso il 40° Campionato di Distretto della Classe Laser regalando ai 192 regatanti in gara una delle sue giornate di vela migliori. Sole splendente, cielo azzurro, mare multicolore. Il tutto condito con un bel vento teso di sud-ovest con intensità di 15 nodi, che ha spirato con regolarità sul campo di regata del Poetto cagliaritano per tutto il pomeriggio di domenica. Una degna conclusione dunque per un Campionato di Distretto che si può definire un autentico successo: in sei giorni di regata, 12 prove disputate per le classi Standard e Laser 4.7 (tutte quelle previste da programma) ed 11 per la classe Radial. Più in generale, un grande spettacolo in acqua, per merito di una perfetta organizzazione garantita da Assolaser e dallo Yacht Club Cagliari che ha fortemente voluto l’organizzazione di questo campionato per celebrare i 50 anni di attività, come ha tenuto a ricordare il presidente Alberto Floris.
Dal punto di vista agonistico e tecnico, la regata è stata di alto livello con i protagonistLaser velai più attesi alla vigilia che non hanno tradito le attese. 

Nello Standard ha meritatamente conquistato il titolo Marco Baruzzi (Fraglia Vela G. d’Annunzio) che ha condotto la regata praticamente dall’inizio alla fine, vincendo ben 6 delle 12 prove disputate. Nulla ha potuto Zeno Gregorin (SVOC) che ha provato in tutti i modi ad insidiarne la leadership senza però riuscirci. Per lui la consolazione del titolo di categoria Under 21. Sul terzo gradino del podio Rocco Cislaghi (Planet Sail Bracciano) che ha resistito al prepotente ritorno del padrone di casa Alessandro Masala (Yacht Club Cagliari) fermatosi a soli due punti dal romano.
Nella classe Radial, la più incerta alla vigilia dell’ultima giornata, si impone Nicolò Villa (Canottieri Domaso) dimostratosi, alla resa dei conti, l’unico veramente sempre costante ad alto livello. Per lui oltre al titolo di Distretto, anche il titolo Nazionale Radial Assoluto FIV e il titolo di Campione di Distretto Radial U19 maschile. Secondo Roberto Pollara (Marina Militare) che ha superato sul filo di lana Riccardo Vincenzi (Fraglia Vela Malcesine). Paolo Giargia (Varazze Club Nautico) ha conquistato il titolo Under 17 di categoria, mentre Valentina Balbi (Yacht Club Italiano) è la nuova Campionessa di Distretto Radial Femminile.
È invece Emil Toblini il nuovo Campione di Distretto Laser 4.7. Il giovane portacolori della Fraglia Vela Malcesine ha comandato la classifica generale dall’inizio alla fine conquistando anche il titolo Under 18 maschile. Seconda assoluta, ma nuova Campionessa di Distretto Laser 4.7 femminile è invece Francesca Bergamo (Centro Velico Alto Adriatico), mentre il terzo assoluto, Alessandro Fornasari (Fraglia Vela Desenzano) si laurea Campione di Distretto Laser 4.7 Under 16. L’omologo titolo femminile è andato invece a Federica Cattarozzi (Circolo Vela Torbole).
Tra i padroni di casa da sottolineare il terzo posto di Martina Schirru (Yacht Club Cagliari) nei Radial Femminili ed il terzo di Anna Barabino (Yacht Club Olbia) nei Laser 4.7 Femminile Under 16.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136