QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vela: al via la Coppa dei Campioni della classe Laser

sabato, 1 novembre 2014

Gaeta – Un week end di regate:  254 laseristi provenienti da tutta Italia si sfidano nell’ultima regata nazionale della classe Laser. In palio anche wild card per i campionati internazionali del prossimo anno. Nella prima giornata in evidenza Marco Gallo negli Standard. Si ricomincia da dove si era terminato. Lo scorso anno infatti, la Coppa dei Campioni della Classe Laser, disputata, come quest’anno, a Gaeta, aveva terminato l’ultima prova dell’ultima giornata con una spettacolare regata al tramonto. Quest’anno, la prima giornata della manifestazione ha avuto il medesimo epilogo, al termine di un pomeriggio positivo, visto che entrambe le prove in programma sono state regolarmente disputate.

Una vera manna per i 254 laseristi provenienti da tutta la Penisola che sono accorsi a GLaserCoppa dei CampioniGaeta 31 ottobre - 2 novembre 2014aeta, ospiti dello Yacht Club Gaeta e del Club Nautico Gaeta, per l’ultima regata nazionale della Classe Laser. Una regata particolare perché mette in palio alcune wild card per la partecipazione ai campionati europei del prossimo anno nelle diverse categorie in gara. E particolare anche perché, oltre ai premi individuali, come da tradizione la Coppa dei Campioni assegna anche i titoli a squadre per zona per ogni categoria: Laser Standard, Laser Radial e Laser 4.7.

Nella prima giornata, come detto, due prove disputate. Negli Standard, la classe regina, non tradisce le attese Marco Gallo. Il velista salernitano delle Fiamme Gialle infatti si aggiudica con grande autorità entrambe le prove e quindi si issa saldamente in testa alla classifica generale con un vantaggio già consistente sui primi inseguitori, Riccardo Bendandi e Francesco Drago, appaiati al secondo posto.

Molta più incertezza nella classe Radial dove al momento in testa c’è Roberto Pollara (Marina Militare) in virtù di un primo ed un quarto posto ottenuti nella giornata d’esordio. Lo segue Francesca Bergamo, bravissima con due terzi posti e, appena staccato, il laziale Matteo Sammarco che è terzo dopo un sesto ed un primo posto nelle regate del venerdì.

Bagarre anche nei Laser 4.7 dove guida il marchigiano del CN Portocivitanova Carlo Moretti grazie ad un primo ed un terzo posto. Lo seguono, appaiati, due velisti della Fraglia Vela Riva, Guido Gallinaro e Alberto Tezza, oltre ad Andrea Ribolzi del Circolo Velico Intra. Oggi in programma altre due prove con primo start alle 12.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136