Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Valsugana, quarto Torneo Pulcino d’Oro. Debutto per i club femminili di Inter e Leeds

giovedì, 14 giugno 2018

Valsugana - La quarta edizione del Torneo Internazionale Pulcino d’Oro vedrà confrontarsi in Valsugana fino a domenica mille baby calciatori di 48 società, 12 delle quali professionistiche, ovvero Juventus, Inter, Roma, Sampdoria, Torino, Parma Calcio, Hellas Verona, Cesena e Südtirol e le tre formazioni straniere di Leeds United, Porto e Sporting Lisbona, quest’ultimo vincitore della passata edizione ex aequo con l’Inter. I nerazzurri, al pari del Leeds United, sono presenti in Trentino anche con la squadra femminile, una delle grandi novità dell’edizione 2018 (nella foto di Corrado Poli un momento delle gare di questo pomeriggio).

calcio giovanile 01A dare il calcio d’inizio alla manifestazione organizzata dall’Unione Sportiva Levico Terme sono state proprio le due formazioni in rosa di Inter e Leeds e le 34 squadre dilettantistiche maschili iscritte, che si sono confrontate sui campi di Caldonazzo, Roncegno, Borgo Valsugana e Calceranica, ciascuno dei quali ha ospitato tre gironi da tre squadre. Le vincenti di ogni girone andranno a comporre i quattro nuovi raggruppamenti da tre squadre che domani pomeriggio dalle ore 14,30 alle 17 animeranno il campo di viale Lido a Levico Terme e assegneranno alle prime classificate un posto da testa di serie per la seconda fase del torneo, andando ad aggiungersi alle altre 12 già assegnate ai club professionistici.

Sono partite con il piede giusto le giovani leve dell’Inter femminile, che hanno debuttato sul campo di Caldonazzo e primeggiato nel proprio girone contro la squadra in rosa del Leeds e la formazione di casa dell’Alta Valsugana, dunque in piena corsa per la conquista di un posto tra le teste di serie. Negli altri due gironi del concentramento di Caldonazzo hanno conquistato il pass il Calciochiese (nel girone con ViPo e Audace Caldonazzo) e il Sois Calcio Belluno (nel girone con Villanovese e Vorain Leifers Lions 2008), mentre i tre gironi di Calceranica hanno premiato le formazioni Pulcini di Rotaliana, Calcio San Donà e Liventina. Le promosse dai match disputati a Borgo Valsugana, invece, sono state Fc Nogaredo 2007, Voran Leifers 2007 e San Zeno Verona, con Fc Nogaredo 2008, Manzanese e Virtus Bergamo vittoriose nei rispettivi gironi disputati a Roncegno.

Domani, venerdì 15 giugno – a partire dalle ore 17,30, è in programma anche la sfilata delle squadre partecipanti lungo le vie del centro di Levico Terme, seguita alle ore 18 dalla presentazione ufficiale delle 48 formazioni iscritte, nell’accogliente e centralissima Piazza della Chiesa. Sabato e domenica, quindi, si tornerà in campo per le successive fasi del torneo, che vedranno protagoniste tutte le 48 squadre, fino ad arrivare a comporre gli otto gironi finali validi per l’assegnazione del Pulcino d’Oro, del Pulcino d’Argento, del Pulcino di Bronzo e del Pulcino Gialloblù e del Pulcino Arcobaleno (rosso, bianco, azzurro e verde).

Le qualificate ai 4 gironi per un posto tra le teste di serie (domani ore 14.30-17 a Levico Terme)

GIRONE 1: Calciochiese, Sois Calcio Belluno, Fc Internazionale Femminile.

GIRONE 2: Rotaliana, Calcio San Donà, Liventina.

GIRONE 3: Fc Nogaredo 2007, Voran Leifers 2007, San Zeno Verona.

GIRONE 4: Fc Nogaredo 2008, Manzanese e Virtus Bergamo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136