QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Universiade, visita della Federazione Internazionali e dei capi delegazione

martedì, 24 settembre 2013

Trento – E’ una settimana di intensi contatti internazionali quella che si sta aprendo per il Comitato organizzatore dell’Universiade invernale Trentino 2013. Nelle due giornate di oggi 24 e di domani 25 settembre, infatti, è in programma la quarta visita di un folto numero di esponenti Fisu per verificare lo stato di avanzamento dell’attività del gruppo di oltre cento persone del Comitato Organizzatore, impegnate a predisporre l’evento in calendario dall’11 al 21 dicembre a Trento, sul Monte Bondone, a Baselga di Pinè, Pergine, in val di Fiemme e in val di Fassa. Da Giovedì 26 a sabato 28 settembre saranno poi presenti a Trento le delegazioni di una trentina di nazioni delle 61 ufficialmente iscritte alla 26^ Universiade invernale, numero che rappresenta un storico record.universiade235x370

Dopo la conferenza stampa nazionale ospitata a Roma nel Salone d’Onore del Coni, il gruppo presieduto da Sergio Anesi e coordinato da Filippo Bazzanella punta a un nuovo risultato di prestigio. A loro sono già arrivati i complimenti per l’annuncio dell’accensione della torcia che verrà fatta da Papa Francesco nella Città del vaticano il prossimo 6 novembre. Sarà la sala del Consiglio al Rettorato di via Belenzani ad ospitare l’assise generale. Sotto la lente d’ingrandimento della delegazione, guidata da segretario generale Eric Saintrond, saranno tutte le aree del Comitato organizzatore, a cominciare da quella sport guidata da Ubaldo Prucker.

Giovedì sera (18.30) al termine della prima giornata di lavori dell’Head of Delegation Meeting è prevista la cerimonia di consegna ufficiale di Sanbapolis dall’Opera Universitaria al Comitato organizzatore di Trentino 2013. Un atto formale destinato a sancire la piena operativa del C.O. nella struttura destinata diventare il cuore pulsante dell’intera macchina operativa della 26.a Winter Universiade sino a fine anno. In precedenza i rappresentanti delle trenta nazioni visiteranno le strutture di Trento e del Monte Bondone. Venerdì sarà la volta di tutte le altre località sedi di gara. Sabato mattina è prevista l’estrazione dei gironi dei tornei di hockey su ghiaccio maschile (partite a Cavalese e Canazei) e femminile (Pergine). Alle 10.30 la conferenza stampa finale con il segretario generale Fisu Eric Saintrond e il presidente Sergio Anesi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136