QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Universiade: cerimonia d’apertura a Trento e prime gare di pattinaggio e snowboardcross

mercoledì, 11 dicembre 2013

Trento – Oggi alle 18 in piazza Duomo a Trento scatta l’ora della cerimonia d’apertura ufficiale della XXVI Winter Universiade Trentino 2013.Pattinaggio

Il centro cittadino di Trento ospiterà la sfilata delle delegazioni, i saluti delle autorità ed i giuramenti di atleti e giudici fino all’arrivo della Genziana delle Alpi, la torcia ufficiale di Trentino 2013, che illuminerà il braciere, il primo di sempre a LED e quindi ad emissioni zero, posto sulla Torre Civica, struttura eretta nell’undicesimo secolo che domina la piazza. L’intera cerimonia sarà allietata dallo spettacolo di proiezioni e musica diretto da Klaus Obermaier, coreografo del Teatro La Fenice di Venezia presente a Trento grazie all’accordo di collaborazione tra la IUAV di Venezia e l’Università di Trento.

Nella giornata di domani prenderanno il via anche i programmi ufficiali di Pattinaggio di Figura nel Palaghiaccio di Trento e di Snowboard sul Monte Bondone.

PATTINAGGIO

Sulla pista di pattinaggio tocca allo Short Program maschile che oggi vedrà in gara anche Denis Ten, vincitore della medaglia d’argento ai recenti Campionati Mondiali di London 2013 . Altri possibili candidati per il podio appaiono il cinese Nan Song, argento ai Mondiali junior del 2010, ed il russo Zhan Bush; nella giornata di oggi è invece arrivata la rinuncia di Tomas Verner, ceco campione europeo nel 2008.
Il primo pattinatore scenderà in pista alle 10; il Free Program è invece previsto per domani alle 18.15, sempre a Trento. Gli italiani in gara sono Saverio Giacomelli, Maurizio Zandron ed il trentino, atleta di casa, Paolo Bacchini.

SNOWBOARDCROSS
Spettacolo assicurato invece sul Monte Bondone, a pochi chilometri da Trento, per le qualifiche dello Snowboardcross maschili e femminili in programma a partire dalle 10.45. In gara risultano iscritti gli italiani Giulia Manfrini, Greta Felder, Federico Ghezze e il trentino Giorgio Varesco.
La finali della specialità sono invece previste per domani alle 10.30.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136