QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ufficiale, il Tour de France 2018 partirà dal Passage du Gois dalla “strada sommersa dall’oceano”

martedì, 28 febbraio 2017

Passage du Gois – Sarà la Vandea col suggestivo Passage du Gois in mezzo all’oceano ad ospitare la partenza del Tour de France sabato 30 giugno 2018: oggi la conferenza di presentazione della ‘Grand Depart’. pDopo Utrecht (2015), Mont-Saint-Michel (2016) e Dusseldorf (quest’anno), si torna in Francia confermando l’alternanza di un avvio dall’estero e uno dal proprio Paese (nella foto @Aso B.Retailleau, Yves Auvinet & C.Prudhomme proprio al Passage di Gois prima della conferenza stampa odierna).

tLa Vandea è un suggestivo dipartimento situato nella regione del Paesi della Loira: il capoluogo è La Roche-sur-Yon. I Paesi della Loira sono stati protagonisti di nove Grand Depart nella storia della corsa: 1957 Nantes (a vincere la maglia gialla fu Jacques Anquetil), 1967 Angers (primo Roger Pingeon), 1972 Angers (Eddy Mercks), 1976 Saint-Jean-de-Monts (Lucien Van Impe), 1988 Pornichet (Pedro Delgado), 1993 Puy-du-Fou (Miguel Indurain), 1999 Puy-du-Fou (Lance Armstrong, quindi non assegnato dopo la squalifica dello statunitense), 2005 Fromentine (stesso caso precedente) e 2011 Passage du Gois (Cadel Evans). Nel 2018 si ripeterà la partenza proprio dal suggestivo Passage du Gois

vPrime tappe del Tour de France 2018 (clicca sulla cartina sovrastante per ingrandire), arrivo della 4a non ancora svelato:
Sabato 30 giugno – Stage 1: Noirmoutier-en-l’Île > Fontenay-le-Comte, 195 km
Domenica, 1 luglio – Stage 2: Mouilleron-Saint Germain > La Roche-sur-Yon, 185 km
Lunedì, 2 luglio – Stage 3: Cholet > Cholet, 35 km (cronometro a squadre)
Martedì, 3 luglio – Stage 4: La Baule > ???


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136