QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trofeo Passo Pampeago: per Varesco e Gazzini successo e Uphill Challenge. Risultati e classifiche

domenica, 21 settembre 2014

Passo Pampeago - Al traguardo dei 2000 metri di Passo Pampeago in Val di Fiemme (TN) il cronometro ha incoronato oggi Jarno Varesco e Serena Gazzini sovrani del Trofeo Passo Pampeago. I due trentini del Team Carraro – Trentino hanno conquistato la cronoscalata di casa alla sua terza edizione che da Tesero porta ai piedi del Gruppo del Latemar dopo 10,4 km e oltre mille metri di dislivello.passo pampeago

Sole e temperatura fresca di fine estate hanno accolto stamattina un centinaio di specialisti della salita nel centro del paese dolomitico, decisi a conquistare quella “vetta” che più volte in passato – l’ultima due anni fa – ha narrato sfide indimenticabili per il Giro d’Italia. Siamo nel cuore del comprensorio sciistico Ski Center Latemar e il primo a mettersi in luce è stato Andreas Kofler, bravo a scendere sotto i 43 minuti.

L’altoatesino è rimasto nella testa provvisoria di classifica fino a che il corregionale Thomas Gschnitzer ha abbattuto il parziale di due minuti lanciando la sfida alle zone altissime di classifica. Nel frattempo – le partenze di gara avvenivano ogni 30 secondi – dallo start di Tesero erano scattati anche quel Jarno Varesco primo anche lo scorso anno e l’altro trentino Loris Casna. Lungo i rettilinei e le curve fino al 16% di pendenza, tra la valle di Stava e l’Alpe di Pampeago, Varesco è apparso fin da subito in palla, ha superato Casna dopo poche centinaia di metri e con la maglia tricolore indosso di Campione Italiano Master della Montagna ha cavalcato la sua due ruote a spron battuto fino al traguardo.

Era il favorito numero uno della vigilia e il rider della Val di Fiemme non ha tradito i pronostici, bloccando il cronometro a 39’14”, primo e unico tempo sotto i 40 minuti. Loris Casna ha chiuso in terza posizione, a quasi tre minuti dal vincitore. “Quest’anno mi sono concentrato sulle gare in salita e ci tenevo a vincere in casa. Il tempo buono oggi ha senz’altro aiutato tutti a fare la miglior gara possibile.”

Grazie alla vittoria odierna, Varesco ha conquistato anche l’Uphill Challenge, il mini circuito di cronoscalate tra Trentino e Veneto che includeva anche la Volano – Monte Finonchio e l’Extreme Race Punta Veleno. E con Varesco è salita sul primo gradino del podio sia di giornata che di circuito l’altra trentina Serena Gazzini, un’autentica furia in salita verso il passo dolomitico oggi. Il suo tempo finale è stato di 46.44 che è anche il nuovo record per il Trofeo Passo Pampeago. “È una gara speciale per me questa – ha commentato la Gazzini al traguardo – lo scorso anno decisi di correre dopo pochissimo tempo dalla nascita della mia bambina e arrivai ultima, ma felice di avercela fatta. Quest’anno dovevo dare il massimo e devo ammettere che la mia stagione è stata nel complesso fantastica.” Al secondo posto si è piazzata la vincitrice dell’edizione 2013 Claudia Wegmann, seguita da Annalisa Adami.

L’organizzazione del Trofeo Passo Pampeago era anche quest’anno in mano all’US Litegosa del presidente Dario Bellante – in gara anche lui oggi – con il sostegno di Ski Center Latemar e del Comune di Tesero e a fine gara sono arrivati apprezzamenti da parte di tutti, corridori e pubblico che è potuto arrivare in quota grazie agli impianti di risalita aperti. A fine giornata ci si è dati appuntamento al 2015.

Ordine d’arrivo Classifiche Trofeo Passo Pampeago 2014

Maschile:
1 Varesco Jarno Carraro Team 39,14,8; 2 Gschnitzer Thomas Poli.A.V.I. 40,24,6; 3 Casna Loris Tvb Unterthurner 41,06,9; 4 Minisini Ruggero Team Pontoni 42,12,1; 5 Partel Enzo Bren Team Trento 42,20,0; 6 Kofler Andreas Rewel-Texmarket 42,31,3; 7 Stuffer Herbert Asv Rodes Gherdeina 42,31,6; 8 Margonari Mauro Tvb Unterthurner 42,44,6; 9 Depaul Gabriele Fassa Bike 43,07,8; 10 Degiampietro Rolando Bren Team Trento 43,08,6

Femminile:
1 Gazzini Serena Carraro Team 46,44,3; 2 Wegmann Claudia Sv Jenesien 51,23,2; 3 Adami Annalisa Bici E Sport 54,32,1; 4 Lideo Elisabetta Peperoncino Team 1,07,47,9


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136