QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Trentino Volley: Itas BIG Camp 2014 al via sul Monte Bondone col primo turno

sabato, 5 luglio 2014

Trento - Conto alla rovescia praticamente ultimato per l’edizione 2014, la settima di sempre, dell’ITAS Trentino Volley BIG Camp. Domani, domenica 6 luglio, sul Monte Bondone di Trento prenderà il via infatti il primo dei cinque turni settimanali estivi programmati per il camp estivo della Società gialloblù. I trentacinque giorni che caratterizzeranno l’evento sono stati organizzati quest’anno per tutti i ragazzi e ragazze nati fra il 1998 ed il 2003, che vivranno così, immersi nel verde, un periodo splendido all’insegna della pallavolo, affinando le proprie qualità tecniche grazie alla presenza di uno staff di allenatori di primordine.Una suggestiva immagine del campo da beach a disposizione dell'ITAS BIG Camp 2014

A dirigere e a seguire costantemente l’attività ci saranno Dario Sanna (responsabile tecnico del Camp), Francesco Gagliardi (responsabile logistico) e Giusy Piredda (coordinatrice organizzativa); nei primi due turni va poi segnalata la presenza dell’alzatore con trascorsi in Serie A1 e A2 Andrea Masini, con cui sarà possibile affinare sul campo la propria tecnica di palleggio, mentre nel terzo ai partecipanti verrà offerto un approfondimento tecnico sul muro grazie alla partecipazione del centrale di Santa Croce Paolo Emilio Baldaccini. Durante il camp la lista degli allenatori che si alterneranno sui campi da green e beach comprenderà anche Luca Albanesi, Alessandro Accaccia, Luigi Marchi, Matteo Costanzi, Simone Cruciani, Chiara Scarabelli, Luca Secchi, Massimiliano Urbani.

Nel corso delle cinque settimane saranno molteplici le visite che daranno lustro all’attività: come di consueto diversi giocatori della prima squadra saliranno sul Monte Bondone per offrire ai partecipanti il proprio importante contributo in termini di esperienza tecnico e tattica vissuta ad alti livelli. Ancora più frequenti saranno inoltre le visite del General Manager Bruno Da Re, del Team Manager Riccardo Michieletto (anche in qualità di genitore che ha iscritto i suoi figli agli ultimi due turni) e dell’Amministratore Delegato per il Settore Giovanile Iris Wintzek, presente come sempre in apertura e chiusa del periodo.

Una cinquantina i giovani pallavolisti partecipanti alla prima settimana; un numero che crescerà nel terzo e quarto turno (dal 20 al 26 luglio e dal 27 luglio al 2 agosto, in cui gli iscritti sono già una sessantina) e che andrà probabilmente aggiornato anche per i restanti due (dal 13 al 19 luglio e dal 3 al 9 agosto) tenendo conto che in questi giorni stanno giungendo ancora molte richieste. Una fetta consistente di ragazzi e ragazze proverranno da fuori regione ed in particolar modo da Veneto, Lombardia, Toscana, Umbria e poi anche da Liguria, Marche, Friuli, Lazio ed Emilia Romagna, a conferma di quanto l’offerta organizzativa e tecnica del BIG Camp sia particolarmente considerata in tutta Italia: le adesioni sono complessive sono ultimamente balzate a quota 250.

L’arrivo dei ragazzi presso lo Chalet Caminetto, l’albergo che ospiterà i partecipanti al camp, è previsto nel primo pomeriggio di domenica ed avverrà dal versante di Lasino, visto che sulla strada principale sarà in corso la gara automobilistica Trento-Bondone; in serata potranno visionare le strutture che dal giorno successivo saranno il centro dell’attività del BIG Camp.

Tutte le giornate si articoleranno infatti fra i campi in tartan e quelli in sabbia presenti in località Vason sul Monte Bondone; il programma della settimana prevede attività pallavolistica sia alla mattina sia al pomeriggio, ma non mancheranno anche momenti di svago.

Il venerdì, penultimo giorno di ogni periodo, sarà poi un momento assolutamente particolare perché verrà organizzato una grigliata a pranzo aperta non solo ai partecipanti ma anche a tutti i parenti, che potranno così trascorrere una splendida giornata sul Monte Bondone e, sfruttando i pacchetti appositamente predisposti dall’Hotel Montana (per informazioni contattare l’albergo al numero di telefono 0461 948200), godere anche dei servizi wellness e pensione completa sino a sabato mattina.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136