QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Basket Cup, Stefano Gentile: “L’obiettivo è vincere”

giovedì, 3 luglio 2014

Trento - Si avvicina la Trentino Basket Cup, che prenderà il via giovedì 10 luglio con l’Italia di Pianigiani che esordirà al PalaTrento alle 20.30 contro la Germania (ore 18.00 Belgio – Olanda).trentino_basket_cup

La squadra azzurra è da lunedì sera in Trentino a Folgaria e in questi giorni sta iniziando la preparazione per le partite di qualificazione agli Europei che si svolgeranno in Agosto. Tra i convocati anche Stefano Gentile, 24 anni, ultima stagione a Cantù, che il Trentino lo conosce bene per aver giocato nella stagione 2009/10 proprio a Trento in B1 agli ordini di coach Esposito. Con lui facciamo il punto della situazione sul ritiro azzurro.

Questa è la prima fase di preparazione e direi che sta andando tutto bene: la settimana prossima chiudiamo il periodo in Trentino con la Trentino Basket Cup, un torneo che affrontiamo con entusiasmo, cercando di far divertire la gente che verrà a vederci. Ma soprattutto e è un torneo che vogliamo vincere: infatti, poi ci attendono le qualificazioni agli Europei e credo che sia importante “abituarsi” fin da subito alle vittorie in questi tornei se vogliamo poi vincere quando conterà davvero.” 

Nel ritiro di Folgaria Stefano Gentile ha avuto modo di osservare tra i nuovi il bianconero Davide Pascolo: “E’ un buonissimo ragazzo, che conoscevo già dal raduno precedente. Si sta ambientando bene nel gruppo e farà anche lui la sua parte.” Stefano Gentile è arrivato alla Nazionale passando per la B1, la LegaDue e poi la trafila in serie A. Di Trento conserva un buonissimo ricordo. “Non sono stupito di trovarla in serie A: era già allora una società solida, seria, con una buona organizzazione, una società che merita di stare nella massima serie.” E nella massima serie con la maglia di Aquila Basket giocheranno tanti giovani italiani, come Pascolo in primis. “Un consiglio per loro? Solo di continuare a lavorare per migliorarsi e cercare di crescere. Alla fine il lavoro paga.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136