QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Basket Cup: quarta edizione all’insegna del record di pubblico

lunedì, 3 agosto 2015

Trento – L’edizione 2015 della Trentino Basket Cup – torneo riservato a squadre nazionali organizzato anche quest’anno al PalaTrento da Trentino Marketing, Dolomiti Energia Trentino, Asis, Comune di Trento e Apt Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi – va agli archivi con due interessanti primati statistici da ricordare.

Per la prima volta in quattro edizioni della manifestazione infatti la Nazionale allenata da Simone Pianigiani ha subito una sconfitta al PalaTrento, perdendo pure, alla luce del 68-69 rimediato sabato sera per mano della Germania, un torneo che sinora mai era sfuggito agli azzurri dal 2012 a questa parte.

Foto Trentino Basket Cup res

Datome, Gentile e compagni però possono consolarsi sia con l’ottimo lavoro di preparazione svolto in Trentino in vista di EuroBasket, sia con l’eccellente riscontro in termini di pubblico ed entusiasmo apprezzato durante la Trentino Basket Cup. Nelle tre giornate di gara infatti (30-31 luglio, 1 agosto) le partite della Nazionale Azzurra al PalaTrento hanno infatti fatto registrare il record assoluto di pubblico per la Trentino Basket Cup. I 3.300 spettatori che hanno assistito all’ultima giornata di torneo sabato sera, accompagnati dai comunque lusinghieri dati delle prime due giornate (rispettivamente 1.092 e 1.021 presenze) hanno infatti portato il totale spettatori per le tre giornate a quota 5.413. Numero di assoluto valore se considerato il periodo estivo in cui il torneo si svolge e il momento della preparazione in cui è usualmente programmato (ossia immediatamente al termine della prima fase della preparazione calendarizzata a Folgaria).

LUIGI LONGHI (presidente DOLOMITI ENERGIA TRENTINO)
: “Un caloroso ringraziamento a tutti coloro i quali hanno permesso la bella realizzazione della Trentino Basket Cup. Grazie a Trentino Marketing, all’Azienda di promozione turistica Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, ad Asis, al Comune di Trento e alla Fip che hanno permesso di portare a Trento ancora una volta il grande basket internazionale. Un sincero grazie va anche a tutti i collaboratori di Aquila Basket che hanno lavorato con grande passione e professionalità affinché il torneo potesse essere di alto livello anche dal punto di vista organizzativo. Infine vorrei sottolineare la massiccia presenza di pubblico che testimonia quanta passione e voglia di basket ci sia in Regione. Ora ci concentriamo sulla stagione ormai imminente della Dolomiti Energia Trento con l’auspicio di offrire ancora tante emozioni al nostro pubblico”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136