QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

St. Moritz, Mondiali di sci alpino: dopo i rinvii, il SuperG femminile. Grandi attese azzurre

lunedì, 6 febbraio 2017

St. Moritz – Ai Mondiali di sci a St. Moritz grande attesa per le gare in calendario da domani. Oggi sono state cancellate le prove per la fitta nevicata di ieri, i mezzi dell’organizzazione lavoreranno in pista per sistemarla al meglio per domani.Goggia-Sofia-Gruppo

Nel comprensorio del Corvatsch sono stati preparati una serie di eventi, prima e dopo le gare lanciati sulle lunghe piste perfettamente preparate e coperte di neve polverosa. Inoltre, nell’Hossa Bar si potrà seguire dal vivo le gare in TV.

LA PRESENTAZIONE DEL TEAM ITALIA
Con l’aperitivo con cui la squadra italiana si è presentata, ha aperto stasera i battenti presso l’hotel Baeren di St. Moritz “Chalet ITALIA” ai Mondiali di sci alpino, Mondiali che si concluderanno domenica 19 febbraio.

Chalet ITALIA, che per la prima volta, oltre alla collaborazione della Fisi conta pure quella di Ski Austria, rappresenta il riferimento ideale per iniziative di comunicazione, pubbliche relazioni e promozione commerciale. Aperto dalle 9 del mattino a notte a poche decine di metri dalla Medal Plaza dei Campionati, per due settimane presenta un programma fittissimo con serate a tema, presentazioni e dimostrazioni di prodotti con ospiti d’eccezione come Kristian Ghedina e anche stranieri, i vertici del Coni e soprattutto il Comitato organizzatore dei Mondiali di Cortina 2021 che da pochi mesi ha iniziato il cammino verso la rassegna iridata che fra quattro anni tornerà nel nostro Paese dopo l’edizione di Bormio 2005.

Grande cucina e simpatia l’hanno sempre caratterizzata. Davanti ai suoi piatti sono nate grandi amicizie che già nelle prime occasioni della sua storia hanno creato nel mondo degli sport invernali un marchio di grande prestigio. Non sarà da meno anche questa volta a St. Moritz.

LE GARE
Sono 600 gli atleti provenienti da oltre 70 Paesi che si sfideranno per le medaglie e il titolo di campione del mondo nelle sei discipline discesa libera, slalom gigante, Super-G, Slalom, Super combinazione e nella gara a squadre. Le cerimonie di premiazione hanno luogo presso Kulm Park, nel centro di St. Moritz.

Domani martedì 7 febbraio, alle 12, prendono il via le gare con il Super-G femminile.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136