QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Snow night sulle piste del Corvatsch per un Santo Stefano davvero speciale

venerdì, 26 dicembre 2014

St. Moritz – Torna stasera lo Snow Nigth sulle piste da sci del Corvatch. Per festeggiare un Santo Stefano speciale oggi sarà organizzato lo Snow Night presso il Corvatsch. Il villaggio di Silvaplana presso St. Moritz è il Corvatsch, con 120 chilometri di piste, 15 impianti e 10 ristoranti di montagna. L’omonima stazione in vetta si trova a quota 3303 m ed è la più alta delle Alpi orientali. Incomparabile è la vista panoramica sui ghiacciai con il Piz Bernina alto 4049 m e sul paesaggio lacustre dell’Alta Engadina.

Questa sera ci saranno numerose attrazioni tra cui lo Snow Night che porta alla stazione interCORVATSCHmedia migliaia di appassionati. Questo è un week end particolare con settimane bianche e un clima natalizio. Per un apres-ski o un after-hour questa sera, quando la pista che scende a valle è aperta fino a notte fonda per la ‘Snow Night’, si può invece scegliere la grande tenda riscaldata dell’Hossa Bar, per l’occasione aperta fino alle 2 di notte.

ALTRI RISTORANTI SULLE PISTE

Il ritrovo è previsto per le 19 presso la Biglietteria da cui parte la funivia del Corvatsch. Il menú presso il ristorante ” Mittelstation Murtèl ” prevede una pizza (a scelta tra: Margherita, Pugliese, Salame piccante, Prosciutto cotto, Prosciutto e funghi) oppure un piatto di pasta (a scelta tra: Bolognese, Napoli, Pesto, Panna e prosciutto) e bibita analcolica o birra piccola. Un’occasione speciale per trascorrere San Silvetro sulle piste.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136