QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sicuri con la neve, giornata di prevenzione del rischio con il Soccorso Alpino ad Aprica

domenica, 5 marzo 2017

Aprica - La Giornata nazionale di prevenzione del rischio “Sicuri con la neve” si svolge di consuetudine la seconda settimana di gennaio ma quest’anno, per ragioni legate alla scarsità di neve, l’appuntamento rinviato in programma al Passo Aprica si è tenuto quest’oggi, con le condizioni meteorologiche ideali.Aprica Csnas 10

Sul comprensorio infatti le nevicate si sono alternate a sprazzi di sole, richiamando un alto numero di persone interessate ad approfondire le norme di sicurezza della montagna in inverno. I tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna hanno collaborato con il Servizio di sicurezza e soccorso in montagna della Polizia di Stato, distaccamento di Aprica, in zona Palabione, a circa 2000 metri di quota. Numerosissime le persone che hanno partecipato alle attività in programma, in particolare gli sportivi interessati al freeride, accanto a molti bambini e ragazzi degli sci-club con i loro maestri di sci.

Aprica Csnas 0101

Sono state illustrate le regole di base della sicurezza nella pratica del fuoripista e quelle per l’autosoccorso, con l’utilizzo teorico e pratico degli strumenti principali, Artva, pala e sonda. La Giornata nazionale “Sicuri con la neve” è uno degli appuntamenti più importanti dell’attività costante di prevenzione del rischio promossa dal CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) con le Commissioni e Scuole centrali di escursionismo, alpinismo giovanile e fondo escursionismo del CAI – Club alpino italiano, Società alpinistica FALC – Sottosezione di Milano e il Servizio valanghe del CAI.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136