Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Short Track, a Bormio un agosto di lavoro per la Nazionale italiana

mercoledì, 12 agosto 2020

Bormio – Proseguirà per tutto il mese di agosto sulla pista del Palaghiaccio di Bormio, da poco scelto come nuovo centro tecnico federale tricolore, il percorso di preparazione della Nazionale azzurra di short track in vista della prossima stagione. Tre settimane di lavoro per la squadra senior allenata da Assen Pandov e Ludovic Mathieu, accompagnati nell’occasione anche dall’allenatore degli junior Nicola Rodigari, dal medico Lisa De Lorenzi, dal preparatore atletico Carlo Varalda e dalla psicologa Claudia Gambarino.

Un’altra tappa importante dunque avvicinamento alla prossima stagione per quello che è il terzo raduno ufficiale di questa preparazione dopo il ritrovo a Baselga di Pinè e lo spostamento poi a Bormio. “Proseguiremo in linea con il lavoro portato avanti sin qui nelle settimane precedenti e in particolare nell’ultimo camp di Bormio. I due obiettivi più importanti saranno sviluppare la capacità aerobica sul ghiaccio e la forza fuori dalla pista grazie al lavoro in palestra studiato dal nostro preparatore Carlo Varalda - spiega l’allenatore azzurro Assen Pandov -. L’ISU ha comunicato il calendario ufficiale della prossima stagione (qui la versione completa) ma ancora non abbiamo la certezza assoluta che le due prime tappe di Coppa del Mondo in programma in Canada a novembre verranno disputate. Noi in ogni caso ci prepariamo per quell’appuntamento e così, secondo tabella, andremo a introdurre da settembre anche ulteriore lavoro anaerobico e specifico“.

valcepina short track isuQuesti gli atleti convocati per questo terzo raduno: Nicole Botter Gomez (Fiamme Oro), Gloria Ioriatti (Fiamme Oro), Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre), Cynthia Mascitto (Skating Club Courmayeur), Arianna Sighel (Fiamme Oro), Arianna Valcepina (Fiamme Gialle, foto di repertorio @ISU), Martina Valcepina (Fiamme Gialle), Elena Viviani (Fiamme Gialle), Mattia Antonioli (Esercito), Andrea Cassinelli (Fiamme Gialle), Yuri Confortola (Carabinieri), Augusto Duzioni(Sport Evolution Skating), Marco Giordano (Carabinieri), Milan Grugni (Sport Evolution Skating), Luca Lim(Velocisti Ghiaccio Torino),  Pietro Marinelli (Bormio Ghiaccio), Pietro Sighel (Fiamme Gialle), Luca Spechenhauser (Fiamme Oro) e Davide Viscardi (Esercito).

Insieme al gruppo, a partire da oggi, anche Tommaso Dotti (Fiamme Oro), impegnato nel percorso riabilitativo post operazione dopo la frattura al perone e al malleolo della gamba destra subita il 21 luglio scorso. “Comincio a vedere i progressi e questo dà grande fiducia - le parole dell’atleta milanese -. Cercherò di stare il più possibile con lo staff e con il gruppo per accelerare i tempi di recupero. L’umore è positivo e farò il massimo per rientrare al 100%“.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136