QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Scialpinismo, Campionati regionali Cadetti e Junior: i risultati della 32esima edizione della ‘Pizzo Scalino’

martedì, 28 marzo 2017

Lanzada – Le nevi di Lanzada hanno ospitato domenica 26 marzo la 32esima edizione della Pizzo Scalino valida come prova di campionato regionale di sci alpinismo per le categorie Cadetti e Junior. Una giornata di grande partecipazione organizzata dalla Sportiva Lanzada.

La prova rosa delle cadette ha visto imporsi la valtellinese Samantha Bertolina che si regala un altro alloro in questa super stagione. La valtellinese chiude con il crono di 1 ora 2 primi 39 secondi e 5. Alle sue spalle la sondrina di Albosaggia Anna Follini che ha accusato al traguardo un gap di 4’17.7 Terza posizione per Camilla Ricetti dello sci club Sondalo che al traguardo ha accusato un gap di 12’43″.8 Nella top five di questa categoria entrano anche Erica Bulanti dello sci club Valtartano, quarta ed Erica Cola che difende i colori dello sci club Alta Valtellina. La gara maschile ha visto laurearsi nuovo campione regionale Alessandro Gadola dello sci club Valtartano che conclude la sua gara con il crono di 52’48″3 con 44 secondi di vantaggio sul lecchese del Premana Mirko Sanelli. Terza posizione per Alessandro Rossi dello sci club Lanzada che raccoglie un altro podio in questa stagione, per lui, già ricca di soddisfazioni. Per il “padrone di casa” un gap al traguardo di 1’09″5 Quarta posizione per il bergamasco “griffato” Presolana Pora Luca Tomasoni e quinta posizione per Rocco Baldini della Polisportiva Albosaggia.

Passiamo ai risultati della gara junior. Altro successo per la formazione di Albosaggia grazie alla performance di Giulia Gherardi che conclude al primo posto con il tempo di 1 ora 7 primi e 7 secondi e con 3 minuti e 50 secondi di vantaggio sulla valtellinese Sara Pedranzini. Medaglia di bronzo per Desiree Franzini che difende i colori dello sci club Sondalo giunta al traguardo con un gap di 4 primi e 35 secondi. La formazione di Sondalo conquista anche il quarto e quinto posto rispettivamente con Marta Biffi e con Benedetta Cecini.

La prova junior maschile è stata ad appannaggio del “padrone di casa” Giovanni Rossi. Il sondrino ha chiuso la sua performance con il crono di 1 ora 6 primi e 44 secondi con un vantaggio di 1’58″ sul valtellinese Patrick Bertolina. Terza posizione per un altro alfiere dello sci club Alta Valtellina: Stefano Confortola che ha accusato un ritardo di 3’49 su Rossi. Quarto e quinto posto per i sondrini dello sci club Valtartano: Oscar Vairetti è quarto mentre Matteo Corazza è quinto.

In gare anche le categorie senior e master che non gareggiavano per il titolo di campione regionale. Ad imporsi fra i senior è stato il bolzanino Philip Goetsch che si è messo alle sue spalle Filippo Barazzuoli e il valtellinese Guido Giacomelli. La prova “rosa” ha visto prevalere la bresciana dello sci club Adamello Ski Corinna Ghirardi. Secondo posto per la trentina Germana Pedrazzoli e terzo posto per Sara Asparini dello sci club Valtartano.

Fra i master prima piazza per Graziano Boscacci che difende i colori della Polisportiva Albosaggia. Alle sue spalle Fabio Negrini dello sci club Lanzada e terza posizione per il bresciano Roberto Panizza dello sci club Adamello Ski. Infine la prova master femminile con la vittoria della trentina Claudia Pontirolli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136