QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sci nordico, Coppa Italia Sportful a Santa Caterina Valfurva: successo di Defrancesco e Lyuft. Risultati e classifiche

sabato, 5 dicembre 2015

Santa Caterina Valfurva – Altra giornata di competizioni baciata dalle ottime condizioni meteo a Santa Caterina dove prosegue a pieno regime il primo fine settimana agonistico degli sci stretti con la prova numero uno del circuito di Coppa Italia. Quest’oggi in gara, nella prova individuale, sono scesi anche i “giovani”.Leader nordico

Podio tutto azzurro in campo femminile con Ilenia Defrancesco che centra la vittoria su Anna Commarella e Monica Tomasini. Quarta piazza per la kazaka Valery Tyulenella. Vittoria con i colori kazaki in campo maschile con Ivan Lyuft che si è imposto su Paolo Ventura e Daniele Serra rispettivamente secondi e terzi. Completa la top five maschile: il ceco Kael Machc e l’azzurro Adriano Giudici. Per quanto riguarda invece i senior. In campo femminile si impone Francesca Baudin davanti a Sara Pellegrini e Elisa Brocard. Nella prova senior maschile è ancora l’immenso Giorgio Di Centa ha conquistare la prima piazza in questa competizione.

Alle sue spalle Mattia Pellegrini e l’azzurro lombardo Micol Rastelli. Domani, domenica, ultima giornata di competizioni con la prova ad inseguimento con start sempre alle 9.30 e distacchi in base ai distacchi accumulati nella giornata di oggi.

BILANCIO, RISULTATI E CLASSIFICHE
Seconda giornata di gare a Santa Caterina Valfurva dove era in programma la prova in tecnica classica, gara Fis, valevole per il trofeo Dante Canclini e Giuseppe Sosio e 2a prova di Coppa Italia Sportful.

Giorgio Di Centa (Carabinieri) nonostante i suoi 43 anni dimostra di essere sempre tra i migliori atleti della compagine italiana e a Santa Caterina ha imposto il suo ritmo andando a vincere la 15 km individuale in tecnica classica con il tempo di 35’35”1, precedendo di 2”6 Mattia Pellegrin (Fiamme Oro) e di 18”6 Maicol Rastelli (Cs Esercito), 4° il russo Ilia Chernousov a 40”8 e 5° Enrico Nizzi (Cs Esercito) a 45”7.

Nelle senior femminile la vittoria è andata alla valdostana di Champorcher Francesca Baudin (Fiamme Gialle) che ha percorso i 10 km nel tempo di 29’22”4 precedendo di appena 20/100 Sara Pellegrini (Fiamme Oro) e 3a Elisa Brocard (Cs Esercito) a 3”5.

Nella categoria junior femminile vittoria per Ilenia Defrancesco (Cs Esercito) con il tempo di 15’28”6 (5 km), 2a Anna Comarella (Forestale)  a 6”3 e 3a Monica Tomasini (Forestale). Tra gli junior maschi vittoria per il kazako Ivan Lyuft che ha percorso i 10 km nel tempo di 26’04”8, 2° Paolo Ventura (Fiamme Gialle) a 30”5 e 3° Daniele Serra (Sc Valle Maira) a 57”8.

Dopo la seconda prova di Coppa Italia Sportful ecco di seguito i leader delle varie categorie:

Francois Vierin (Forestale) Assoluta maschile

Greta Laurent (Fiamme Gialle) Assoluta femminile

Stefan Zelger (Forestale) Under 23 maschile

Giulia Suerz (Fiamme Oro) Under 23 femminile

Emanuele Becchis (Sci club Valle Pesio-Team Xcalibur) Civili maschile

Jael Compagnoni (Sc Alta Valtellina) Civili femminile

Domani è prevista con partenza alle 9:30 la prova pursuit in pattinato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136