Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Sci, Moonlight Classic Alpe di Siusi: sfida tra i campioni di fondo

mercoledì, 31 gennaio 2018

Alpe di Siusi – Ecco la Moonlight Classic Alpe di Siusi 2018, gara di sci di fondo a tecnica classica giunta alla sua dodicesima edizione. La competizione andrà in scena questa sera (31 gennaio) e, come vuole la tradizione, si svolgerà di sera (alle 20 lo sparo del via), al chiarore della luna piena, delle stelle e delle luci provenienti dalle 1000 fiaccole disposte a bordo pista che indicheranno il percorso ai concorrenti e li accompagneranno sino al traguardo (nella foto @Armin Indio l’edizione 2016 Moonlight Classic Alpe di Siusi).

Sempre come la tradizione vuole si potrà scegliere su quale dei due percorsi gareggiare: quello di 15 chilometri (più agevole con 220 metri di sviluppo altimetrico) oppure il tracciato da 30 chilometri che prevede 550 metri da superare con i propri sci stretti. La linea di partenza è posta per entrambi a Compaccio e da qui i concorrenti del tracciato lungo raggiungeranno, dopo 17 chilometri, i 2.030 metri della salita del Goldknopf, per poi scendere verso Spitzbühl e dirigersi verso il traguardo.

Moonlight Classic credit Armin (Indio) 0

Chi sceglierà, invece, di gareggiare sulla distanza di 15 chilometri, dovrà percorrere l’itinerario che li condurrà dapprima a Ritsch, poi a Wolfsbühl e, infine, alla zona di arrivo. Ed è proprio in prossimità della zona di arrivo che entrambi i tracciati – di 15 e 30 chilometri – variano sensibilmente rispetto a quelli degli anni scorsi. Prima dell’arrivo a Compatsch, infatti, i concorrenti percorreranno la pista ubicata sopra il ponte e diretta al ristorante Nordic Ski Center, scenderanno verso la stazione a valle del Panorama e, infine, dopo essere transitati al di sotto del ponte, giungeranno al traguardo.

Il numero dei concorrenti è di 400, provenienti da ben 14 diverse nazioni, a dimostrazione di come la Moonlight Classic sia uno degli appuntamenti più attrattivi nel panorama invernale degli sci stretti. Tra i partecipanti sono confermati il nome di sportivi élite tra cui Antonella Confortola e la tedesca Monique Siegel.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136