QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sci alpino: tutti i risultati della selezione per il Trofeo Pinocchio in Valtellina e del gigante ‘Cancro Primo Aiuto’ di Madesimo

sabato, 30 gennaio 2016

Madesimo – Tempo di selezione per le gare del Trofeo Pinocchio quest’oggi in Valtellina e più precisamente sulle piste Debora Compagnoni e Cevedale. Sulla prima sono scesi in gara le categorie Allievi e Ragazzi e sulla seconda le categorie Baby e Cuccioli tutti impegnati in uno slalom gigante. Ecco tutti i risultati.santacaterina_superg

Nella prova ragazzi maschile trionfo assoluto per i ragazzi dello sci club Lecco che monopolizzano i tre gradini del podio. Primo con il crono di 55.28 Francesco Anzani che ha messo alle sue spalle Francesco Zucchini che ha conclus la sua gara con il tempo di 55.70. Terza piazza per Emanuele Marcaldo giunto al traguardo con il tempo di 56.33. In campo femminile si impone la sciatrice di Livigno Elena Lazzeri che vince con il tempo di 56.26. Alle sue spalle la lecchese Vittoria Fusoni in 58.49 e terza piazza per Camilla Antonioli che difende i colori dello sci club Santa Caterina.

Nella prova allievi maschile altro successo “griffato” sci club Lecco con Lorenzo Ciolina che chiude con il tempo di 52.60 e con un solo centesimo di vantaggio su Pietro Moraschinelli dello sci club Aprica Terzo un altro portacolori dello sci club Lecco: Federico Pelizzari che conclude con il tempo di 53.27. In campo femminile successo per Elisa Compagnoni dello sci club Santa Caterina che termina con il tempo di 55.20 con 6 decimi di vantaggio sulla lecchese Valentina Vecchio. Terza la sciatrice di Santa Caterina Chiara Bracchi che termina con il crono di 58.05.

Sulla pista Cevedale, come detto, sono scesi in pista le categorie Baby e Cuccioli. Ecco i primi.

Nella prova under12 femminile (cuccioli) prima piazza er la Ginevra Gaini del GB Ski Team. In campo maschile si impone Giovanni Motterlini dello sci club Madesimo. Nella prova femminile della categorie Cuccioli under 11 vittoria per Ilaria Compagnoni del Reit Ski Team. In campo maschile, invece, successo per Simone Santoro dello sci club Lecco.

Nella prova riservata alla categoria Baby under10 femminile si impone Eleonora Toni del Santa Caterina, mentre in campo maschile prima piazza per Hans Peter Picco del GB Ski Team. Nella prova riservata alla categoria Baby under9 prima piazza per Margherita Macii del GB Ski Team in campo femminile, mentre in  campo maschile si impone Riccardo De Monaco dello sci club Lecco.

SLALOM GIGANTE DEL CIRCUITO CANCRO PRIMO AIUTO A MADESIMO

A Madesimo, invece, appuntamento con uno slalom gigante valido per il circuito Cancro Primo Aiuto, corso in una giornata dal cielo coperto sulla pista Italo Pedroncelli. A dominare questa gara fra i pali larghi sono stati due atleti di “casa”: Giulia Lorini, in campo femminile, e Carlo Beretta in campo maschile entrambi “griffati” sci club Madesimo. Ecco la top five di questa gara.

Bagarre in campo maschile con, come detto, la vittoria di Beretta che chiude con il crono di 1’47.57 con 3 decimi di vantaggio sul bergamasco Nicola Rota dello sci club UBI Banca Goggi. Terza posizione a pari merito per il toscano Marco Biasci e  per il valtellinese dello sci club Santa Caterina Matteo Confortola che chiudono con il tempo di 1’48.02. Quinta piazza per l’emiliano Matteo Modesti che fa fermare il crono in 1’48.82.

In campo femminile, la Lorini ha avuto “vita facile”. La sciatrice di Madesimo chiude con il tempo di 1’50.50 con 1 secondo e 26 centesimi su Luisa Bertani dello Ski Racing Team. Terza piazza per la bergamasca dello sci club Radici Group Sara Ferrari che conclude con il tempo di 1’52.58. Quarta un’altra portacolori dello sci club bergamasco del Radici: Michela Giupponi che conclude con il tempo di 1’53.40. Completa la top five di questa gara la bormina Marika Mascherona che termina con 1’54.11.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136