QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sci alpino, Selezioni Nazionali del Trofeo Topolino: risultati e classifiche delle gare di Folgaria

martedì, 1 marzo 2016

Folgaria – Il suo idolo è Lara Gut, ma è indubbio che una certa influenza nella sua crescita sportiva l’hanno avuta i suoi cugini azzurri Denise Karbon e Peter Fill.20160301 trofeo topolino n.16 rier lea

La vincitrice dello slalom gigante ragazzi nella prima giornata delle Selezioni Nazionali del Trofeo Topolino, Lea Rier (foto Alice Russolo), ha già nel dna i cromosomi della campionessa, anche se è solo all’inizio del proprio percorso sportivo. La tredicenne di Castelrotto ha fornito una prova di forza, aggiudicandosi la prima gara di giornata, mentre nelle altre categorie hanno dominato il genovese del Mondolè Ski Team Marco Abbruzzese nel gigante ragazzi, quindi la gardenese Jamie Lee Pellizzari e il sanremese dell’Equipè Limone Piemonte nello slalom speciale allievi.

Fra i maschi dunque l’hanno fatta da padroni i giovani atleti delle Alpi Occidentali (Piemonte), mentre fra le donzelle le più veloci sono risultate due portacolori dell’Alto Adige, due scuole che da sempre dominano fra i children.

Dopo lo slittamento di un giorno, le Selezioni Nazionali che mettono in palio il Memorial Giovanni Tononi, si sono presentate agli oltre 200 partecipanti provenienti da tutta Italia con il vestito bianco migliore, grazie alla tanta neve fresca caduta nei giorni scorsi e grazie all’eccellente lavoro di preparazione da parte dei tecnici di Folgaria Ski e dello Ski Team Altipiani. Gigante sulla pista Agonistica, speciale sulla Martinella Nord, stesso parterre per la soddisfazione del pubblico e dei tanti genitori accorsi a seguire l’evento.
Vittoria di autorità, quella di Lea Rier, che nell’unica manche di gigante prevista ha staccato di 92 centesimi la seconda classificata, ovvero la valdostana Sophie Mathiou. Non scherza neppure lei, in quanto a parentele importanti, visto che la zia è Sonia Vierin, olimpionica a Salt Lake City, e la nonna, Roselda Joux, è stata azzurra qualche decennio fa.

Sul terzo gradino del podio, ad un secondo esatto dalla vincitrice, troviamo la pisana di San Giuliano Terme Alice Pazzaglia, mentre la prima trentina è quarta, ovvero Caterina Menapace del Tezenis Ski Team, a soli 4 centesimi dal podio, seguita in classifica dalla piemontese Giulia Currado.

Le due sfide maschili, invece, hanno visto trionfare altrettanti giovani promettenti, che dalla finestra di casa vedono il mare ma nutrono comunque una grande passione per lo sci, ovvero il genovese Marco Abbruzzese e il sanremese Francesco Colombi.

Il primo si è aggiudicato il gigante ragazzi, precedendo il valdostano dello Sci club Chamolè Emile Boniface di 81 centesimi, mentre in terza piazza ha concluso il gardenese Matthias Comploj, davanti al torinese Thomas Lorenzo Bini, al veneto Maicol Comiotto e al primo trentino Tommaso Zanella del Valrendena Ski.

Colombi, dal canto suo, con il Trofeo Topolino ha già avuto a che fare, visto che nel 2014 si aggiudicò addirittura lo slalom gigante internazionale e nelle due manche dello slalom sulla Martinella Nord ha dimostrato di avere un passo superiore a tutti. In seconda posizione ha concluso il laziale di Subiaco Riccardo Allegrini, che ha scavalcato in classifica l’altoatesino Lukas Rizzi, saltato nella seconda manche, mentre sul terzo gradino del podio è salito il bergamasco del Radici Group Giacomo Bertini, capace di precedere il trentino del Città di Rovereto Werner Krause. Quinta posizione, invece, per Manuel Ploner dello Sci Club Ladinia.

Vittoria altoatesina, infine, nello slalom allieve grazie alla sorridente Jamie Lee Pellizzari, che ha sfruttato al meglio il pettorale numero 1 e con due ottime manche è riuscita a staccare la piemontese Angelica Bonino e la valdostana Martina Carrel. Delusione, invece, per la meranese Celina Haller, che era in testa a metà gara, ma è uscita nella seconda parte del tracciato. Quarta piazza per la triestina Andrea Craievich, davanti alle due altoatesine Nina Bachmann ed Anna Rech.

Domani seconda ed ultima giornata del Memorial Giovanni Tononi, su tracciati invertiti (dalle ore 9 gigante allievi sull’Agonistica e speciale ragazzi sulla Martinella Nord), al termine delle quali verranno formate le due squadre italiane che sfideranno le altre 39 nazioni iscritte al Trofeo Topolino Internazionale. Ultimo della lista il Portogallo, che ha inviato la propria adesione proprio alla vigilia. Giovedì sera alle 18,30 da non perdere la tradizionale cerimonia inaugurale con l’accensione del tripode, che avrà come testimonial il re di Kitzbuehel Peter Fill, cugino della protagonista di giornata.

CLASSIFICHE – ORDINE D’ARRIVO

Memorial “GIOVANNI TONONI”
45. Selezioni italiane per il Trofeo TOPOLINO Sci SLALOM SPECIALE
CLASSIFICA UFFICIALE

SLALOM
U16 ALLIEVI – FEMMINILE

1 DA9RY ROSSETTI Marta
2 92314 SARACCO Carlotta
3 FAK4J DANDER Elisabeth
4 HA14N HALLER Celina
5 C0HRF CALATI Veronika
6 CAFE7 BENINI Emma
7 EA2NF FANTI Francesca
8 90X23 TINTORRI Giulia
9 DA341 PETERLINI Giulia
10 EAA8R PLATINO Elisa

GIGANTE
U14 RAGAZZI – FEMMINILE

1 BACHMANN Nina 2001
2 FA342 PIZZATO Lucia 2002
3 HAAAZ LUCCHINI Pilar Elisa 2001
4 FAT1N DE MARTINO Carlotta 2001
5 EAA8V RAPETTI Giulia Maria 2001
6 FA0PD MORICONI Beatrice 2001
7 DAJF6 TERONI Chiara 2001
8 HAATA CATTANEO Gaia 2001
9 EAF37 PADULANO Ludovica 2001
10 EA5AP STEINMAIR Lara

GIGANTE
U16 ALLIEVI – FEMMINILE

1 92HCR DI FRANCESCO Giulia
2 EAA8R PLATINO Elisa
3 92314 SARACCO Carlotta
4 DAWW1 SANDULLI Elena
5 C0HRF CALATI Veronika
6 EA2NF FANTI Francesca
7 EA6LK DA CANAL Carlotta
PETERLINI Giulia
8 GHISALBERTI Ilaria
9 EA24C FATTOREL Zoe

SLALOM
U14 RAGAZZI – FEMMINILE

1 LANTIERI Isabella
2 32 FAT1N DE MARTINO Carlotta
3 63 DAK3T BIAGI Ottavia
4 8 EAF37 PADULANO Ludovica
5 3 HAATA CATTANEO Gaia
6 9 C034D SAVORGNANI Valentin
7 23 C034P BONACCI Silvia
8 18 HA02L GIORDANI Benedetta
9 21 FAR0J BACHIS Francesca
10 16 EA5AP STEINMAIR Lara


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136