QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Sci alpino, Peter Fill storico a Kitzbuehel: conquistata la Streif. Paura per Svindal e Reichelt

sabato, 23 gennaio 2016

Kitzbuehel – Peter Fill conquista la mitica Streif. L’azzurro entra nella storia conquistando la più importante discesa libera di Coppa del Mondo di Sci alpino: a Kitzbuehel ha chiuso in 1’52″37, davanti agli svizzeri Feuz (+0.37) e Janka (+0.65). Il talento di Bressanone raggiunge l’apice della propria carriera a 33 anni diventando il terzo italiano a vincere sulla leggendaria pista austriaca dopo Ghedina (’98) e Paris (2013). Il 23 gennaio è una data che gli porta fortuna: due anni fa divenne papà, un anno fa si sposò. Quest’anno, la vittoria sulla Streif.fill sci alpino discesa

Giornata strana in terra austriaca: il maltempo e le condizioni pericolose in vetta costringono gli organizzatori ad accorciare il percorso, abbassare la quota di partenza e ritardarla alle ore 12.45. Poi il via alla gara, frammentata da tre cadute, di cui due paurose coi terribili voli dell’austriaco Reichelt e del norvegese Svindal, per il quale Kitzbuehel rimane tabù visto che è una delle pochissime gare che manca in bacheca.

Per Reichelt da segnalare l’importanza dell’air bag, che ha evitato conseguenze peggiori. Per Fill è il 14esimo podio in Coppa del Mondo in carriera: l’unico successo in discesa a Lake Louise nel 2008. Niente di paragonabile con la vittoria odierna, nell’appuntamento dell’anno per i discesisti. La gara è stata poi fermata per ragioni di sicurezza, ma convalidata, dopo la discesa dei primi 30 migliori atleti.

kitzbuhel fill

ORDINE D’ARRIVO DOPO LA DISCESA DEI MIGLIORI 30 
Posizione Pettorale Discesista Tempo Distacco Punti Classifica World Cup FIS
1 14 FILL Peter 1:52.37 – 100
2 12 FEUZ Beat 1:52.74 +0.37 80
3 10 JANKA Carlo 1:53.02 +0.65 60
4 13 CLAREY Johan 1:53.17 +0.80 50
5 27 GISIN Marc 1:53.43 +1.06 45
6 2 KILDE Aleksander Aamodt 1:53.59 +1.22 40
7 30 KRIECHMAYR Vincent 1:53.63 +1.26 36
8 22 THEAUX Adrien 1:53.77 +1.40 32
9 4 POISSON David 1:53.81 +1.44 29
10 1 STRIEDINGER Otmar 1:53.83 +1.46 26
11 20 GUAY Erik 1:53.88 +1.51 24
12 8 BAUMANN Romed 1:54.08 +1.71 22
13 26 WEIBRECHT Andrew 1:54.16 +1.79 20
14 21 JANSRUD Kjetil 1:54.26 +1.89 18
15 6 OSBORNE-PARADIS Manuel 1:54.30 +1.93 16
16 18 PARIS Dominik 1:54.33 +1.96 15
17 3 SANDER Andreas 1:54.37 +2.00 14
18 15 GANONG Travis 1:54.43 +2.06 13
19 25 THOMSEN Benjamin 1:54.61 +2.24 12
19 9 INNERHOFER Christof 1:54.61 +2.24 12
21 16 FAYED Guillermo 1:54.68 +2.31 10
22 28 SULLIVAN Marco 1:55.87 +3.50 9
23 23 KLINE Bostjan 1:55.94 +3.57 8
24 24 HEEL Werner 1:56.28 +3.91 7


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136