QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sci alpino, il SuperG Indicative Allievi nel segno di Baruffaldi e Borsatti

mercoledì, 4 febbraio 2015

Santa Caterina Valfurva – Dopo le prove cronometrate oggi la pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina ha ospitato la gara indicative di supergigante riservato alle categorie Allievi, maschile e femminile che assegnava anche il trofeo Rifugio Bar 2000

Nella prova maschile unico atleta a scendere sotto il minuto è stato il lecchese Davide Baruffaldi. La “saetta” dello sci club Lecco chiude con il crono di 59,82 con un marcato gap da Stefano Benetton, Ski Team Valpalot, che chiude la sua gara con il tempo di 1 minuto 01 secondo e 31. Terza piazza per Luca Resinelli, Rei Ski Team, che ha concluso la sua performance con il tempo di 1′:01.37 Nella top five anche Giacomo Bertini dello sci club Radici, quarto, e Alessandro Pozzi del Reit Ski team che conclude quinto.

Podio, quasi tutto ad appannaggio dello sci club bergamasco Radici nella prova femminile con Giulia Borsatti e Vittoria Villa che centrano le prime due piazze del podio. La Borsatti chiude con il tempo di 1′:03.15 con un vantaggio di 7 centesimi sulla compagna di club. Terza piazza per Noemi Salomoni dello sci club Bormio che chiude con il tempo di 1′:03.36. Completano la top five: Ginevra Bonasia del GB Ski Team, quarta e Maja Perotti dello sci club Bormio, quinta.

Per quanto riguarda la speciale classifica per società il primo posto è andato allo sci club Radici Group con 953 punti. Al secondo posto lo Ski Team Valpalot con 948 punti e terzo posto per lo sci club Bormio con 899 punti.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136