QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sci alpino: i risultati del secondo slalom speciale FIS Junior Regionale a Santa Caterina Valfurva

domenica, 4 dicembre 2016

Santa Caterina Valfurva – La pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina ha ospitato quest’oggi il secondo slalom speciale del circuito FIS Junior Regionale dello sci alpino “targato” Comitato FISI Alpi Centrali.

pIn campo maschile bissa il successo di sabato Francesco Sorio. L’alfiere dello Ski Team Valpalot chiude la sua performance fra i pali stretti con il crono di 1’28’’18. Alle sue spalle il lecchese Davide Baruffaldi che paga un gap di 3 centesimi dal vincitore. Chiude il podio Giacomo Rigamonti che conclude con il tempo di 1’28’’.31. Nella top five entrano: Matteo Salvatoni che termina al quarto posto con il crono di 1’29’’19. Quinto posto per il lituano Andrej Rukrov che termina con il tempo di 1’29’’80. Miglior quinto posto azzurro per Alessandro Salini che conclude al sesto posto con il tempo di 1’29’80.

Si è presa la “rivincita” di 24 ore fa la lecchese Petra Smaldore che sulla Debora Compagnoni centra il primo successo stagionale in questo circuito. La Smaldore chiude con il crono di 1’32’’78 lasciando un gran divario con Silvia Turla che centra il secondo posto facendo fermare le lancette del cronometro a 1’34’’37. Alle spalle della tesserata dello Ski Team Valpalot troviamo la lecchese Giulia Ghislandi che centra la terza piazza con il tempo di 1’34’’37. Nella top five entrano: la bergamasca dello sci club Radici Alessandra Gotti che centra la quarta piazza con il tempo di 1’34’’67. Quinta piazza per Carole Gilardoni. La sciatrice “griffata” Circolo Sciatore Madesimo chiude con il crono di 1’34’’73.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136