QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Sci Alpino, FIS Junior Regionali a Santa Caterina Valfurva: i risultati del SuperG. Modificato il programma delle prove indicative

lunedì, 26 gennaio 2015

Santa Caterina Valfurva – Con due gare di supergiganti si è chiusa la quattro giorni di competizioni FIS Junior Regionali a Santa Caterina ed inserite nel circuito del 21esimo Memorial Walter Fontana, Cancro Primo Aiuto.

Nel superg maschile medaglia d’oro per Pietro Zazzi e per Francesco Gori quest’ultimo alfiere dello sci club Racing Ski.  Doppia medaglia d’argento per Federico Tomasoni dello sci club Ubi Banca Goggi. Terzi Nicholas Bellini e Paolo Nessi quest’ultimo del Reit Ski Team. In campo femminile, anche loro  impegnate in due gare di supergigante, Federica Sosio (FOTO) dell’Esercito vince entrambe le due gare. L’argento è andato ad appannaggio di Giulia Noris, Ubi Banca, e di Sara Ferrari dello sci club Radici Group.federica sosio

Terzo posto per Martina Nobis del Lecco e per Nicole Ducci del Colere. Modifiche al calendario delle prime gare indicative. Le condizioni purtroppo non ancora ottimali delle piste di Montecampione, causa l’assenza di neve ed ha costretto gli organizzatori delle gare indicative per la categoria Ragazzi di Slalom e Gigante ad un cambio di programma. Lo Ski Team Val Palot, organizzatore delle così dette “Pen.100 Ragazzi” di Slalom e Gigante per poter permettere il regolare svolgimento di queste importanti gare nel migliore dei modi, ha modificato la località della manifestazione, trasferendo le competizioni, sulle nevi di Temù. Restano invece confermate le date, originariamente previste per giovedì 29 e venerdì 30 Gennaio. Il programma del “Trofeo D and G Service” vedrà la categoria Ragazzi impegnata dapprima in una gara di slalom speciale e poi, nella seconda giornata, con un gara fra le porte larghe.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136