QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Sci alpino: a Santa Caterina slalom speciale FIS Junior regionale. I risultati

sabato, 3 dicembre 2016

Santa Caterina – La pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina ha ospitato quest’oggi il primo slalom speciale del circuito FIS Junior Regionale dello sci alpino “targato” Comitato FISI Alpi Centrali. Una bella giornata si sole ha fatto da degna cornice a questo primo appuntamento fra i pali stretti della nuova stagione agonistica.

In campo femminile si impone con il crono di 1’33’’22 Angeli Rizzi che ha messo alle sue spalle la lecchese Petra Smaldore giunta seconda con il crono di 1’33’’90. Chiude il podio Giulia Ghislandi che ha fatto fermare il crono sul tempo di 1’35’’96. Nella top five di questa competizione entrano anche Noemi Noris che termina quarta con il tempo di 1’36’’08 e Chiara Cabello che centra la quinta piazza con il tempo di 1’36’’11.

sci-alpino-santa-caterina

In campo maschile si impone Francesco Sorio che ha centrato il primo posto con il crono di 1’27’’59. Alle sue spalle Fabiano Canclini che termina questa prova fra i rapid gates con il tempo di 1’28’’15. Chiude il podio di questo speciale Davide Baruffaldi con il tempo di 1’28’’51. Nella top five entrano: Federico Tomasoni, quarto con il crono di 1’29’’05 e il verbanese “trapianto” a Bormio Luca Ruschetta che termina al quinto posto con il tempo finale di 1’29’’56.  Domani, domenica 4 dicembre, altra tornata di competizioni con un’altra gara di slalom speciale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136