QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sci alpinismo: super Italia ai Mondiali di Verbier con i giovani lombardi

martedì, 10 febbraio 2015

Verbier – Giulia Compagnoni e Andrea Prandi sono sempre più padroni dei mondiali di sci alpinismo in corso di svolgimento a Verbier in Svizzera.sci alpinismo

I due valtellinesi quest’oggi hanno vinto la prova individuale nella categoria Junior femminile e Cadetti maschile. L’azzurra ha messo al secondo posto, così come già successo domenica scorsa, la compagna di squadra di questo “dream team” azzurro: Alba De Silvestro. A completare il podio la francese Lena Bonnel. Nelle top five di questa gara un’altra atleta “griffata” Comitato FISI Alpi Centrali: Erica Rodigari che centra la quarta posizione. Ed ancora in questa super giornata: Davide Magnini conquista una bellissima medaglia d’argento nella gara maschile superato per pochi secondi dallo svizzero Bonnet. Da annoverare anche le belle performance di Nicolò Canclini, tredicesimo e di Pietro Canclini che al termine è quattordicesimo.

Nella prova cadetti maschile, come detto, per i colori del Comitato FISI Alpi Centrali arriva un’altra medaglia d’oro grazie alla super performance del valtellinese Andrea Prandi che bissa così il successo ottenuto domenica scorsa nella prova vertical. Prandi ha messo alle sue spalle lo svizzero Ancay ed un altro atleta lombardo: Davide Gusmeroli. Da segnalare anche l’ottavo posto per il valtellinese Stefano Confortola. Altra medaglia di bronzo arriva nella prova femminile grazie alla performance di Giulia Murada della Polisportiva Albosaggia che è stata preceduta dalle transalpine Justine Tonso e Fanny Meynet Cordonnier rispettivamente oro ed argento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136