Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Saronni e Moser alla presentazione della “Festa del nonno in bicicletta” del Club ciclistico di Gardolo

domenica, 13 dicembre 2015

Trento – Un amarcord tra amici. Non da rivali come ai vecchi tempi. Beppe Saronni ha raggiunto il Trentino e partecipato a casa di Francesco Moser all’evento del Club Ciclistico di Gardolo (Trento). I due grandi rivali su due ruote si sono incontrati a Maso Villa Warth per la  presentazione della 34esima “Festa del Nonno in biciclettà”. Saronni, diventato nonno come Moser, è stato invitato come padrino della manGardolo Moser Saronniifestazione organizzata dal Club ciclistico Gardolo. “Sono felice di essere qui, per la seconda volta nella tenuta di Francesco Moser – ha commentato – e iniziative come queste sono sicuramente importanti non solo per ricordare ma anche per dimostrare come il ciclismo sia davvero uno sport che si può praticare a tutte le età”. I due campioni si erano già incontrati alcuni anni fa per la presentazione di un libro del giornalista e scrittore Beppe Conti dedicato al dualismo che aveva caratterizzato oltre un decennio del grande ciclismo italiano.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136