QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

San Lorenzo Dorsino: St’Art, itinerari Artistici nei Borghi e tribunali giudicariesi

mercoledì, 24 agosto 2016

San Lorenzo Dorsino - St’Art. Itinerari Artistici nei Borghi – edizione 2016: tribunali giudicariesi. Ultimo appuntamento della rassegna St’Art. Itinerari Artistici nei Borghi che ormai da anni porta spettacoli di qualità nei luoghi più caratteristici dell’Ecomuseo della Judicaria. L’arte diventa infatti protagonista di palcoscenici unici e suggestivi: piazze di antichi borghi, mura di castelli, sentieri tra i boschi diventano la scenografia di concerti, spettacoli teatrali, di danza o arte di strada.

comano st. Art itinerari artistici 1

L’opera è un profetico esempio di teatro della denuncia, ossia primo esempio di teatro come strumento di espressione del popolo e delle classi più deboli. Commedia teatrale scritta dal letterato, filologo e poeta trentino G.B. Sicheri, nativo di Stenico e attivo politicamente degli anni del Risorgimento Italiano. I protagonisti, realmente esistiti, sono una famiglia – I Cangi – composta dalla madre e vedova Marianna, lo zio paterno Giuseppe, dai fratelli Francesco, l’insurrezionalista, Domenico, Luigi paralizzato e la sorella Maria. Dalla vicenda di questa famiglia, l’autore vuol indebolire il potere autoritario e sensibilizzare l’opinione pubblica, infatti scrive “Un paese è servo finché vuole esserlo, finché merita d’esserlo, e merita d’esser servo, finché servo rimane”.

Giovedì 25 agosto ore 21.00 Piazza di Pegnano San Lorenzo Dorsino – ingresso libero


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136