QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Salvatore Petrucci vince ‘RidenDro & ScherzanDro’. Cristiano Militello protagonista nell’ultima serata

lunedì, 21 luglio 2014

Dro – Ancora un’edizione da record per ‘RidenDro & ScherzanDro’, il festival di barzellette e comicità di Dro, che in 4 serate ha fatto vivere ad oltre 8.000 persone un momento di puro divertimento e svago portando in piazza importanti comici del panorama nazionale: da Bianchi&Pulci a Pucci, da Gabriele Cirilli a Cristiano Militello.cristiano militello 2

Si parte con l’arrivo sul palco del presentatore Lucio Gardin accompagnato dalla showgirl Alessia Ventura che, dopo una breve intervista ricca di battute, passano la parola al momento musicale, con il pezzo “Shadows” di Joey Bertolani, cantante emergente di Bolzano e vincitrice della prima tappa di Var Talent.

Parte quindi ufficialmente la gara. Ed è Salvatore Petrucci, l’agrigentino trapiantato a Siena, a conquistare la giuria tecnica e il titolo di “miglior barzellettiere” 2014. Un’insegnante di professione, e cabarettista per hobby, che è stato convinto a partecipare dal collega di risate Maurizio Giuntoni, eliminato nella semifinale di venerdì.alessia ventura petrucci 2

A premiarlo, con un assegno di 1.000 euro, la madrina e il Sindaco di Dro, il Senatore della Repubblica Vittorio Fravezzi, che ha voluto ringraziare i volontari e il Comitato Carnevale, ormai dei veri professionisti, per aver saputo mettere in piedi anche quest’anno uno spettacolo straordinario e regalare a tutti i presenti momenti di allegria e amicizia. Il vincitore, dal canto suo, ha invece voluto ringraziare il Trentino, che gli ha portato tanta fortuna.

Per un solo punto di distacco (41), secondo posto per il chirurgo roveretano Giuseppe Gottardi e terzo Michele Tumiatti, con i suoi 32 punti. Un grazie anche da parte di Carlo Perergnana, Assessore cultura e sport della Comunità di Valle Alto Garda e Ledro e dal Consigliere Provinciale Luca Giuliani, che ha portato isaluti del Presidente della Provincia Ugo Rossi e dell’Assessore Michele Dallapiccola.

A questo proposito, il Presidente del Comitato Carnevale Maurizio Bonani ha anticipato che per la decima edizione del 2015 il format verrà rivisto, con l’idea di portare in Piazza Repubblica i migliori 4 comici che in questi anni hanno calcato il palcoscenico della manifestazione.

E prima dello spettacolo finale, c’è stato anche il tempo per Gianluca Frizzi, amatissimo comico locale, che ha animato il pubblico con una serie di battute e barzellette esilaranti per poi passare la parola a Cristiano Militello che, con l’ausilio di immagini e filmati, ha raccontato il calcio dal suo particolare punto di vista, con l’analisi e il commento degli striscioni più divertenti che compaiono nelle curve degli stadi. Immancabile, inoltre, qualche “pillola” delle interviste ai tifosi, dove a fine partita il comico toscano chiede sempre di fare un saluto ai presentatori di Striscia la Notizia, con risultati spesso esilaranti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136