QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Rugby, Serie C2: esordio casalingo vittorioso per l’Oltrefersina Sirena Pergine contro la Rotaliana

martedì, 18 novembre 2014

Pergine  Nella prima partita casalinga, davanti a oltre duecento spettatori presenti sulle tribune dello Stadio di Pergine, il Sirena batte nettamente per 46 a 0 la Rotaliana Rugby marcando otto mete e tre trasformazioni. Il punteggio potrebbe far pensare ad una vittoria facile ma in realtà i rotaliani di coach Rizzoli hanno messo in campo una difesa a tratti ben disposta e tatticamente preparata, seppur agevolata dal campo pesante che ha contribuito ad abbassare i ritmi della gara.rugby oltrefersina

A dire il vero anche i perginesi ci hanno messo del proprio giocando per diversi minuti sottoritmo prima di raggiungere uno standard accettabile di velocità di gioco. Per tutta la gara, i Sirenotti hanno avuto il predominio praticamente totale in mischia e touche con un possesso palla di gran lunga superiore agli avversari che, per altro, sono riusciti raramente ad uscire dalla loro metà campo. La partita si sblocca abbastanza presto al settimo con una meta al largo ben costruita dai trequarti rossoverdi, ma, per applaudire la seconda marcatura i tifosi perginesi dovranno attendere fino al venticinquesimo quando sarà il pilone Mancosu a schiacciare la palla in area di meta.

Si ha l’impressione che quando la squadra di casa alzi il ritmo riesca a mandare fuori giri la difesa avversaria. Ed è proprio così che si susseguono le successive mete marcate durante il restante tempo di gioco con in evidenza il Mediano di Apertura Campregher che riesce a realizzarne due di pregevole fattura. La partita è stata giocata con estrema correttezza dalle due compagini facilitando il compito dell’arbitro Comai che non ha dovuto estrarre alcun cartellino sanzionatorio.

Presenti in tribuna il delegato Provinciale F.I.R. Guido Rebesco in compagnia dell’Assessore allo Sport del Comune di Pergine Valsugana Franco Demozzi che, al termine della gara, ha commentato: “Oggi abbiamo vissuto una giornata storica qui allo Stadio Comunale di Pergine affollato da molti giovani per la prima gara di rugby. Ho assistito ad un incontro con due squadre che si sono affrontate con lo spirito giusto in un match molto fisico, corretto e divertente. Invito tutti gli sportivi alla prossima gara per sostenere il Sirena Rugby”. Per Coach De Marco, coadiuvato dal suo assistente Calculli e dall’esperto preparatore atletico Zappini, ci sarà ancora da lavorare soprattutto per trovare più continuità nel gioco ed una maggiore capacità di tenere ritmi alti per l’intera gara.

La classifica ora vede l’Oltrefersina in testa alla classifica a pari merito con il Lagaria. Proprio i roveretani saranno di scena allo Stadio di Pergine, per il big match di giornata, domenica 30 novembre alle ore 14.30.

TABELLINO
OLTREFERSINA SIRENA PERGINE 46 – ROTALIANA RUGBY 0
Marcature: Mete Campregher (2), Mancosu, Svaldi, Fontana M., Taffelli, Forin, Lai. Trasformazioni Taffelli (2), Campregher (1).
Formazione: Polisportiva OLTREFERSINA SIRENA Pergine Valsugana (TN).
15 Fontana Mario, 14 Iori (5 min. s.t. N°20 Menapace), 13 Lai, 12 Taffelli (V.Cap.) (10 min. s.t.   N°21 Dossi), 11 Forin,  10 Campregher, 9 Lorenzi (5 min. s.t.N°22 Ceccato), 8 Rizzi (Cap.), 7 Ferrari, 6 Giovannini M., 5 Ferrante (al 5 min. s.t. N°19 Giovannini L.), 4 Svaldi (al 20 min. s.t. N° 18 Pedò), M. 3 Mancosu (10 min. s.t. N°16 Dalle Fratte), 2 Stefani (30 min. s.t. N°17 Rinaldi), 1 Cagol. Allenatore: Valerio De Marco


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136