QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Riva del Garda, Vela: nella J70 Eurocup Alberini su Calvi Network passa in testa. Risultati e classifiche

venerdì, 11 settembre 2015

Riva del Garda – Testa a testa tra Carlo Alberini e Franco Solerio alla J70 Eurocup di Riva del Garda: con una fantastica tripletta Alberini è passato al comando con due punti di vantaggio su Solerio. Domani la conclusione con altre tre regate previste al mattino.

Seconda giornata a Riva del Garda della J70 Eurocup, tappa finale del J/70 Alcatel One Touch Italian Trophy: con un tipico pomeriggio gardesano con vento da sud sui 12-14 nodi si sono disputate altre tre regate e con l’inserimento dello scarto e tre primi di fila Carlo Alberini su Calvi Networlk è passato in testa alla classifica provvisoria, portandosi a due punti da Franco Solerio su L’Elagain.J/70 ALCATEL ONETOUCH Italian Trophy

Le regate, anzi i bordi, che man mano vedevano navigare la flotta delle oltre trenta imbarcazioni arrivate alla Fraglia vela Riva, sono stati un appassionante testa a testa tra lo stesso Alberini e Franco Solerio, che già nella prima regata di giornata si è visto sfilare in velocità alla prima poppa Alberini, che poi non ha mai mollato ed è andato a vincere tutte e tre le prove di giornata. Franco Solerio (con l’esperto Cassinari alla tattica), ha mantenuto sempre ottime posizioni realizzando nell’ordine un 3-2-2, insufficienti per evitare il sorpasso di Calvi Network (Brcin alla tattica). Si prospetta un finale da cardiopalma dato che il il distacco è di soli due punti e domani mattina, con il vento da nord, la situazione potrebbe comunque cambiare, considerato il vento più rafficato e complicato.

Anche per il terzo gradino del podio la battaglia è accesa: con la sesta prova il maltese Ripard su Team Betsafe, ha strappato il terzo posto provvisorio a Notaro Team di Luca Domenici -con Nicola Celon alla tattica-. Notaro team, penalizzato da una squalifica (poi scartata), non ha margine di errore e al momento occupa la quarta posizione, a tre punti dallo scafo maltese. Buon recupero anche per Carpe Diem di Jacopo Carrain (Enrico Fonda alla tattica), a quattro punti dal podio.

B2 con Michele Galli al timone e un equipaggio di velisti conosciuti con Francesco De Angelis, Paolino Bassani e Flavio Grassi fatica ad emergere e rimane in quattordicesima posizione.

Domani conclusione con partenza alle ore 8:30 e altre 3 regate in programma, mentre alla Fraglia vela Riva ci si prepara già al Mondiale Musto Skiff, che nei prossimi due giorni avrà i “pre-worlds”.

RISULTATI E CLASSIFICHE (Clicca sulla tabella per ingrandire)

risultati classifiche


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136