QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Riva del Garda, Ufo 22 Europeans di vela: vince Turbodent con Francesco Barbi al timone e l’armatore Paolo Bertuzzi coaudiuvato da Giovanni Bernamonti e Mara Trimeloni

domenica, 5 ottobre 2014

Riva del Garda – Davvero grandi emozioni al Campionato Europeo Ufo 22 concluso oggi alla Fraglia Vela Riva dopo tre giornate cariche del meglio che ci si poteva aspettare da Riva del Garda: vento, regate, sole, agonismo e grande divertimento per le quasi 30 imbarcazioni presenti nel porticciolo della Fraglia.fraglia vela riva garda 

Oggi le regate, ultime tre in programma portandole così a 9, sono iniziate con la perfetta parità di punteggio tra Turbodent e Blue Moon. Tutto era da giocare in un finale incandescente e altre tre regate in cui non si doveva mollare. Alla fine si è laureato Campione continentale Turbodent, ad un solo punto dall’inseguitore, che fino alla fine ha cercato il sorpasso con il Presidente della Classe Giorgio Zorzi ottimo secondo su Blue Moon. Terzo posto finale per Incubo, armato da Terra e Mare e timonato da Pietro Corbucci.

Condizioni fantastiche in questo Campionato che per tutti è stato prima di tutto divertentissimo per una flotta formata da grandi appassionati di vela, senza tanti professionisti, che spesso  stravolgono un po’ lo spirito iniziale delle classi e delle regate, che così facendo diventano per pochi. Grande merito agli equipaggi saliti sul podio, che hanno offerto una spettacolare battaglia agonistica, così come a tutti i partecipanti, che hanno domato il vento da sud del Garda trentino, che certo non ha perdonato gli errori di alcuni, che non hanno risparmiato “numeri” con straorze e altre manovre non perfette causate dalle decise raffiche del Garda Trentino.

Alla Fraglia Vela Riva non ci si ferma: dal 9 al 12 ottobre tornerà sull’Alto Garda la vela olimpica con il Campionato Italiano Classi Olimpiche -”CICO”: la Federazione Italiana Vela ha assegnato al circolo rivano l’organizzazione del Campionato per classi Laser Standard e Radial (femminile), specialità in cui la Fraglia schiera molti giovani atleti, che inseguiranno il tricolore.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136