Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Riva del Garda, Pellegrini (presidente Fierecongressi): “Ripartiamo con una nuova speranza”

martedì, 16 giugno 2020

Riva del Garda (A. Pa.) – “Lanciamo una nuova speranza”: questo il messaggio lanciato ieri dal presidente di Riva del Garda Fierecongressi, Roberto Pellegrini, durante la presentazione di Expo Riva Schuh e Gardabags, in calendario dall’11 al 14 dicembre 2020.

“In questi mesi - sottolinea il presidente Roberto Pellegrini (nel video) – abbiamo proseguito la nostra attività e abbiamo progettato un nuovo modo di realizzare fiere: ci siamo già proiettati nel futuro”.

VIDEO

Riva del Garda Fierecongressi ha annullato 12 congressi e 10 sono stati congelati, di questi cinque eventi fieristici sono stati riprogrammati sull’autunno 2020 e gli altri nel 2021.

Albarelli - Pellegrini - Mosaner - credit Gdv“Il nostro gruppo - prosegue Roberto Pellegrini – prevede un dimezzamento nel 2020 del fatturato e la nostra ripartenza è legata a doppio filo con i nostri storici espositori e il territorio: l’ultima edizione di Expo Riva Schuh contava 1400 espositori di ben 38 Paesi, con ben 12mila visitatori nell’arco di 4 giorni. La prossima edizione sarà diversa e non solo per le misure di contenimento del Covid”. “Negli ultimi due mesi abbiamo mantenuto costantemente aperto un canale di dialogo con aziende espositrici e buyer, sia con un’indagine online, sia attraverso confronti diretti con istituzioni di rappresentanza e agenzie internazionali. Da questo attento lavoro di analisi e ascolto è emersa la volontà comune di non vivere passivamente il momento, ma di reagire provando a trasformare la crisi in un’opportunità”, continua il presidente di Riva del Garda Fierecongressi.

E’ forte il legame con il territorio: ”In questi mesi – afferma il presidente Pellegrini – con un contesto in continua evoluzione come quello in cui ci troviamo a operare, sarà necessario prendere decisioni eccezionali: la scelta delle nuove date di Expo Riva Schuh e Gardabags mira a salvaguardare il mercato di riferimento delle due manifestazioni e tutti gli operatori del Garda hanno accolto positivamente la data di metà dicembre”. 

La manifestazione rappresenta da decenni un momento di lavoro molto importante per albergatori, ristoratori e non solo e come evidenzia il sindaco di Riva del Garda Adalberto Mosaner “grazie a un modello espositivo unico capace di valorizzare le eccellenze dell’offerta merceologica e del territorio. La riprogrammazione a fine 2020 è positivo e incoraggiante per tutti quei portatori di interesse che oggi più che mai vogliono poter contare anche su eventi di questo tipo per risollevare gli affari e rilanciare il comparto turistico locale”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136