QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Riva del Garda, a In-vento si guarda al futuro con l’eolico

sabato, 17 giugno 2017

Riva del Garda – Non solo sport, ma anche momenti di confronto su tecnologie, in particolare l’eolico. A In-Vento le innovazioni tecnologiche si incontrano. Due gli appuntamenti della giornata che ha visto esperti confrontarsi sul futuro.

LA NOVITA’ - In-vento è dedicato alla generazione distribuita da micro-eolico, ovvero alla produzione di energia elettrica sfruttando la forza del vento con generatori di piccole dimensioni. Grazie al basso impatto ambientale, si tratta quindi di un settore sempre più in espansione e di forte interesse per le utenze residenziali collegate alla rete oppure isolate (con sistemi di accumulo), in zone urbane, marine, collinari, montane, per imbarcazioni di piccole dimensioni e camper.

In-vento è anche un luogo dove le tecnologie, le idee e le risorse finanziarie s’incontrano. Richiamando esperti e utilizzatori del settore, la rassegna In-vento ha dedicato i propri spazi nella Exhibition area con espositori di vari prodotti, imprenditori, esperti e docenti universitari che hanno illustrato le novità sull’utilizzo del vento a fini energetici.

In questo contesto sono state proposte conferenze e corsi dedicati, coinvolgendo i massimi esperti italiani e internazionali nella meetings area. La valorizzazione dell’innovazione e dell’integrazione architettonica caratterizza la contest area, dove sono stati presentati due concorsi d’idee internazionali, con i progetti finalisti.

In Vento Garda0

I CONVEGNI - L’energia generata dal vento può servire a molte cose. Ad esempio per illuminare il lungolago, ma come coniugare design, innovazione e sostenibilità? I migliori progettisti italiani ed internazionali presentano le loro idee per rispondere a questa domanda e per fare di Porto San Nicolò un luogo all’avanguardia dove sperimentare nuovi sistemi per illuminare le nostre città. 

Il microeolico in Italia e in Europa è stato  il tema del convegno nazionale che ha riunito esperti e imprenditori che hanno illustrato le opportunità e potenzialità del piccolo eolico in Italia e in Europa. Il convegno è stato moderato dal giornalista scientifico Roberto Rizzo.

In vento garda 1

Nel pomeriggio si è invece discusso di micro-eolico, l’innovazione tecnologica e il design si incontrano ad In-vento alla premiazione del concorso di idee internazionale In.vento Awards per le due distinte categorie: design & Innovation per la microturbina eolica maggiormente innovativa per il contesto urbano, incoraggiando i concorrenti a promuovere l’elevato contenuto tecnologico, il design e l’attenzione all’ambiente e Wind Turbine Integration Project | sezione studenti per il miglior progetto per fare di Porto San Nicolò un luogo all’avanguardia dove sperimentare nuovi sistemi per illuminare alimentati dalla risorsa eolica.

VIDEO


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136