QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ritiro del Palermo, un primo bilancio: soddisfazione per gli enti organizzatori in Valle del Chiese

lunedì, 4 agosto 2014

Storo - È passata una settimana da quando l’Unione Sportiva Città di Palermo del presidente Maurizio Zamparini è sbarcata in Valle del Chiese. I rosanero hanno infatti scelto questo angolo di Trentino, e Storo in particolare, per la seconda parte della preparazione estiva, dopo aver cominciato gli allenamenti in Carinzia. (Foto mediagol.it)Palermo_Brescia_Caracciolo 1

Il progetto legato al ritiro del Palermo a Storo coinvolge diversi soggetti: il Bim del Chiese, il Comune di Storo, il Consorzio Turistico Valle del Chiese, l’Hotel Castel Lodron che ospita i rosanero, l’Associazione Dilettantistica Calciochiese e la Provincia Autonoma di Trento. I vari enti stanno lavorando verso un unico scopo: valorizzare la Valle del Chiese dal punto di vista turistico, sia grazie agli ospiti che approdano qui per seguire direttamente la squadra, sia attraverso l’eco mediatico che la permanenza in loco di una formazione così blasonata garantisce prima, durante e dopo il ritiro. In questi giorni, infatti, le maggiori testate giornalistiche sportive, i siti specializzati, le televisioni e le radio stanno puntando la propria attenzione su Storo e sulla Valle del Chiese, che sta quindi avendo un’incredibile occasione di pubblicità.

In questo senso, nel pomeriggio di oggi i vari soggetti coinvolti hanno espresso pubblicamente la propria soddisfazione per come sta procedendo il ritiro. Il sindaco di Storo Vigilio Giovanelli ha sottolineato l’importanza del volontariato e si è detto lusingato dei complimenti del presidente rosanero Maurizio Zamparini circa l’ospitalità, l’ambiente e le strutture trovate dalla sua compagine, mentre il vicesindaco e assessore al turismo Giusi Tonini ha spiegato come iniziative di questo tipo rivestano grande eco per il turismo rurale e sportivo che la Valle del Chiese sa offrire.

Un concetto ribadito da Nicola Zontini, vicepresidente del Consorzio Turistico Valle del Chiese e presidente della Pro Loco di Storo, nonché da Giorgio Butterini, presidente del Bim del Chiese che ha spiegato come la Valle si sia forse mossa in ritardo con certe politiche turistiche, ma come vanti anche una genuinità unica nel suo genere. Infine Ferruccio Moneghini e Mario Giovanelli, presidente e vice del Calciochiese, hanno fatto gli onori di casa con grande soddisfazione per una struttura all’avanguardia e che potrà in futuro diventare un centro sportivo di primissimo livello.

IL PROGRAMMA
Ora il Palermo osserverà un paio di giorni di meritato riposo, per poi proseguire il proprio periodo di allenamento sino al 14 agosto: dopo i due test con Apollon Limassol e Brescia tenutisi nel weekend, i ragazzi di Beppe Iachini venerdì sosterranno una sgambata con i padroni di casa del Calciochiese, poi domenica e lunedì affronteranno le formazioni arabe di Al Ahli e Al Khor. Per tutti gli appuntamenti, biglietto a prezzo “anticrisi” di 5 euro e ingresso gratuito per gli under 16.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136