QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Primiero, convegno su montagna e biodiversità

martedì, 16 maggio 2017

Primiero – Convegno sui temi della montagna e della biodiversità. Giovedì 18 maggio, alle 20.30, presso la sala Negrelli nella sede della Comunità del Primiero a Primiero San Martino di Castrozza (Trento), si terrà  il convegno: “Agricoltura di montagna e biodiversità: il nostro futuro inizia dalle nostre radici” organizzato dal consigliere provinciale Graziano Lozzer (nella foto) e dal Gruppo Consiliare del PATT e moderato dalla giornalista Manuela Crepaz.foto Lozzer

Dopo il saluto dell’assessore all’Agricoltura e Turismo della Provincia di Trento, Michele Dallapiccola, interverrà Graziano Lozzer (consigliere provinciale) su “Agricoltura, montagna e masi”; Barbara Battistello (responsabile campagna amica) su “Mercato contadino: patrimonio della comunità”; Mattia Cadrobbi e Stefano Moltrer (Associazione capra pezzata) su “Capra pezzata sull’altopiano di piné e bersntol: custode del territorio e delle tradizioni”; Roberto Bazzanella (storico) su “La storia, il clima e il territorio nella formazione dell’identità e delle biodiversità regionali”; Andrea Giovannini (Allevatore) su “La razza grigio alpino: presidio slow food”; Luigi Zortea (titolare Maso Santa Romina) su “Promozione dei prodotti della biodiversità”. Durante il convegno saranno esposte le opere dell’artista e della biodiversità Paride Franceschini.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136