QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Predazzo, Marcialonga Cycling Craft: successo per Zen e Gallo, Pontalto e Gazzini vincono la mediofondo. RISULTATI E CLASSIFICHE

domenica, 14 giugno 2015

Predazzo – Enrico Zen e Valentina Gallo oggi hanno vinto la 9.a Marcialonga Cycling Craft di 135 km nelle Valli di Fiemme e Fassa, in Trentino. La variante mediofondo di 80 km è stata affare di Andrea Pontalto e Serena Gazzini (FOTO).Gazzini marcialonga strada ciclismo

Un timido sole e una temperatura gradevole hanno salutato stamattina la partenza dei 1600 concorrenti dal paese di Predazzo, e a Predazzo i primi a rientrare sono stati coloro che hanno scelto il tracciato mediofondo, con il solo Passo Lavazé da affrontare, tra la provincia di Trento e quella di Bolzano. Allo scollinamento (km 60), il trio di testa era composto dal veronese Pontalto, da Antonio Camozzi e dal trentino Daniele Bergamo.

Lungo la successiva discesa, verso Tesero prima e il traguardo di Predazzo poi, le cose non cambiavano e solo il fotofinish assegnava il successo, per il secondo anno consecutivo, ad Andrea Pontalto davanti a Camozzi e Bergamo. La trentina Gazzini, dal canto suo, non ha mai visto in pericolo il proprio successo – secondo personale di fila anche per lei – e alla fine ha preceduto Marica Tassinari e Manuela Sonzogni.

Anche la variante granfondo si è praticamente risolta negli ultimi chilometri, dopo che per tutta la gara il vicentino Zen è stato scortato dai toscani Francesco Cipolletta e Federico Profeti. Il portacolori del Team Beraldo Green Paper si è presentato per primo al Passo San Pellegrino (km 100) dopo Moena in Val di Fassa, ma i due compagni della Promotech Shoptoo non si sono lasciati troppo intimorire e si sono portati in parità, transitando davanti al Passo Valles (km 111). La fase finale di gara però ha favorito Zen, dopo una sfortunata caduta di Profeti in discesa a causa dell’asfalto viscido, e soprattutto dopo una disattenzione di Cipolletta sull’ingresso al vialone finale di Predazzo, che ha in buona sostanza lasciato la scia migliore al veneto.

Il successo nella femminile, dopo 135 km di gara e oltre 3000 metri di dislivello, è andato alla padovana Valentina Gallo, coraggiosa nell’affrontare il tracciato più ostico nonostante il meteo bizzarro che sui passi ha portato anche pioggia. Seconda a oltre 5’ è arrivata Florinda Neri davanti a Alessandra Corina.

Classifiche Marcialonga Cycling Craft:

Granfondo Maschile
1 Enrico Zen Asd Team Beraldo Green Paper 4:12:00; 2 Francesco Cipolletta Promotech Shoptoo 4:12:01; 3 Federico Profeti Promotech Shoptoo 4:12:44; 4 Luigi Salimbeni Cicloteam San Ginese 4:14:10; 5 Emanuele Poeta Ponte Cycling Team 4:15:33; 6 Paolo Minuzzo Asd Team Granfondo Liotto 4:15:49; 7 Marco Spada Gianluca Faenza Team 4:15:49; 8 Agostino Zortea A.S.D. Fol 4:15:52 ; 9 Jarno Varesco Carraro Team Trentino 4:16:06; 10 Werner Weiss Cannondale Obbi Fsa 4:16:26

Granfondo Femminile
1 Valentina Gallo A.R. Team Armistizio Hard Service 5:07:46; 2 Florinda Neri Royal Team A.S.D. 5:13:24; 3 Alessandra Corina Ale’ Cipollini Galassia 5:23:39; 4 Barbara Zambotti G.S. Alpilatte – Br. Pneumatici Zane’ 5:26:09; 5 Letizia Grottoli Giuliani Cicli Arco 5:30:05; 6 Micaela Boniciolli Bici & Sport 5:44:08; 7 Tiziana Gaspari Royal Cycling Team Ita 5:50:23; 8 Rita Simeoni Velo Club Due Torri Rovigo Ita 5:58:31; 9 Marchioro Sonia Gs Praseccobiesse 6:25:39

Mediofondo Maschile
1 Andrea Pontalto Ale’ Cipollini Galassia 2:18:22; 2 Antonio Camozzi Team Isolmant 2:18:22; 3 Daniele Bergamo A.S.D. Brao Caffe’ – Unterthurner 2:18:22; 4 Michele Bencivenni Grandis Racing Team 2:18:23; 5 Jacopo Padoan A.S.D. Biemme Sport Team 2:18:23; 6 Davide Spiazzi Asd Total Speed 2:20:35; 7 Francesco Avanzo Bren Team Trento 2:20:36; 8 Eduard Rizzi Sportler Team 2:20:36; 9 Michele Attolini Asd Team Rana Tagliaro 2:20:37; 10 Tommaso Cecchi Genetik Cycling Team A.S.D. 2:20:59

Mediofondo Femminile
24 Serena Gazzini Carraro Team Trentino 2:29:24; 2 Marica Tassinari Team Passion Faentina 2:30:13; 3 Manuela Sonzogni Team Isolmant 2:30:15; 4 Marina Ilmer Team Mg.K Vis Gobbi Lgl Miche 2:31:18; 5 Emma Delbono Cycling Team T&P 2:33:13; 6 Claudia Gentili Team Giletti – Ale’ 2:34:47; 7 Claudia Wegmann A.S.V. Jenesien Soltnflitzer 2:38:20; 8 Marcella Dossi Bici E Sport 2:41:49; 9 Elisa Benedet Team Uisp Pordenone 2:42:29; 10 Lorna Ciacci Sportler Team 2:42:32


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136