QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Predaia, ecco la tournée di “Invisibili Generazioni”

venerdì, 17 novembre 2017

Predaia - Inizia oggi a Predaia la tournée di “Invisibili Generazioni”: storia di migrazioni contemporanee. Dopo la prima di ieri sera al teatro Zandonai di Rovereto lo spettacolo di Elementare Teatro, coprodotto dalla Provincia autonoma di Trento-ufficio Emigrazione, “Invisibili Generazioni”, arriva in val di Non. L’appuntamento è oggi alle 21 – al Teatro cinema comunale di Predaia – Taio. Realizzato nell’ambito del progetto Trentino Global Network, lo spettacolo è stato scritto e diretto da Carolina De La Calle Casanova (nella foto credit Chiara Zeni un momento dello spettacolo) .invisibili-generazioni 10

 ”Invisibili Generazioni” è una commedia giocata su più registri, a tratti ironica e punk, a tratti capace di toccare corde di autentica commozione. Al centro della piece un fenomeno di estrema attualità ed in forte aumento: ovvero l’emigrazione giovanile. Una realtà molto complessa e diversa rispetto all’emigrazione storica conosciuta dalle generazioni passate. Nella nostra epoca si parla infatti di “fuga dei cervelli”. Protagonisti della storia alcuni “espatriati”, ma anche i loro familiari, quelli che sono rimasti e la classe dirigente che si trova a dover affrontare il fenomeno. A dare corpo e voce alle loro storie gli attori Marco Ottolini, Paola Tintinelli, Valentina Scuderi e Federico Vivaldi.

Biglietti disponibili presso le Casse Rurali e attraverso il circuito online Primi alla Prima.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136