QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Patto tra Campione d’Italia e Shanghai con scambi di amicizia e cooperazione internazionale

martedì, 20 gennaio 2015

Campione d’Italia – Shanghai-Campione d’Italia: sottoscritta una lettera d’intenti tra l’enclave e l’ente cinese IDIO. E’ chiara la volontà dell’Amministrazione comunale di Campione d’Italia di intrattenere rapporti di amicizia e di collaborazione con la variegata realtà cinese è stata sottoscritta ieri nell’enclave dove il vice sindaco Florio Bernasconi ha ricevuto i rappresentanti della IDIO (International Development Information Organization) di Shanghai, organismo che da quasi cinque lustri promuove scambi culturali, instaura contatti di lavoro e sviluppa trasferimenti di tecnologia e cooperazione economica con la Repubblica popolare cinese.Campione d'Italia firma di lettera di intenti tra una delegazione cinese proveniente da Shanghai e il comune rappresentato dal vice sindaco Florio Bernasconi

Expo 2015 rappresenta naturalmente un’opportunità cui sono interessati tanto Campione d’Italia quanto IDIO, ma l’enclave italiana in terra svizzera potrebbe anche offrire all’organismo cinese una sede di rappresentanza per l’Europa, in collocazione strategica: “Se ce ne fossero le condizioni – ha dichiarato il Vice Sindaco Florio Bernasconi – ne saremmo felici”, anche per le potenzialità sul versante turistico-ricreativo che la specificità campionese riserva, dedicando particolare attenzione proprio ai visitatori provenienti dall’ex Celeste impero. La lettera d’intenti sottoscritta con l’IDIO, del resto, conferma Campione d’Italia come polo di una relazione già manifesta nell’accordo di amicizia e cooperazione con la provincia cinese dello Shanxi e, in vista di Expo 2015, stringe ulteriormente contatti che, auspica Bernasconi, ci si attende reciprocamente produttivi. Presenti l’amministratore delegato del casinò, Carlo Pagan, e l’oreganizzatore dell’evento, Giorgio Colato

IL MESSAGGIO DEL VICESINDACO  

L’intervento del vicesindaco di Campione, Florio Bernasconi,: “Sono lieto di porgere il più cordiale benvenuto ad una nuova delegazione cinese. Questa presenza – che va ad aggiungersi agli incontri dello scorso 26 luglio 2014 con una delegazione di rappresentanti istituzionali ed economici e del 29 novembre 2014 con un gruppo di giornalisti dello Shanxi – è testimonianza della costante attenzione e del sempre nuovo interesse del Comune di Campione d’Italia nei confronti della Cina. Saluto quindi con piacere i rappresentanti dell’IDIO di Shanghai (International Development Information Organization), ente non-governativo e no-profit che da ben 23 anni opera in Cina per promuovere scambi culturali, instaurare contatti di lavoro, sviluppare trasferimenti di tecnologia e cooperazione economica. Mi auguro che il vostro tour in Italia, con meta a Milano-Rho, Lecco, Verona e Venezia possa rispondere alle vostre aspettative e creare quei contatti con gli imprenditori e gli operatori economici al centro dei vostri obiettivi e che troveranno pieno sviluppo con Expo 2015, il cui avvio è ormai imminente.  Campione d’Italia, a meno di un’ora di auto dalla sede di Expo, rappresenta senza dubbio un momento di svago, divertimento e buona cucina per chi visita l’esposizione: non mancate di raccomandare ai vostri associati una visita a Campione d’Italia ed al suo Casinò, il più grande Casinò d’Europa. Saremmo poi ben felici che si concretizzassero le condizioni e le opportunità perché proprio qui a Campione d’Italia, enclave italiana incastonata in territorio svizzero, si insedi una sede permanente dell’IDIO per l’ECampione d'Italia firma di lettera di intenti tra una delegazione cinese proveniente da Shanghai e il comune rappresentato dal vice sindaco Florio Bernasconiuropa.

E’ pertanto con spirito di autentica amicizia e con il vivo auspicio che l’incontro di oggi possa produrre effetti di reciproca soddisfazione che ci accingiamo a sottoscrivere con IDIO di Shanghai una lettera d’intenti che attesti la comune volontà di collaborazione e cooperazione.

Consentitemi infine di salutare ed esprimere gratitudine al Sottosegretario alle relazioni internazionali della Regione Lombardia, Alessandro Fermi, per avere accolto l’invito a partecipare a questo incontro e di ringraziare Giorgio Colato per aver contribuito alla promozione dell’evento”.

Nelle foto di Carlo Pozzoni alcuni momenti dell’incontro con la delegazione IDIO, di Shanghai


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136