Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Pattinaggio di figura, Gran Premio Italia: tutto pronto per la tappa di Egna

giovedì, 26 novembre 2020

Egna – Attesa ormai agli sgoccioli per il Gran Premio Italia, la competizione organizzata dalla Federazione Italiana Sport del Ghiaccio per consentire ai migliori atleti nazionali di poter gareggiare in una prima parte di stagione falcidiata dalle cancellazioni dovute al dilagare della pandemia di Covid 19. pattinaggioDopo il successo dell’appuntamento inaugurale di Bergamo in ottobre, sabato e domenica il circuito di pattinaggio di figura fa tappa sul ghiaccio della Würth Arenadi Egna, in provincia di Bolzano. A sfidarsi, complice anche il rinvio dell’appuntamento di Torino, le stesse categorie già viste ad IceLab, vale a dire donne, uomini e coppie di artistico. Un week-end di spettacolo ed agonismo organizzato dalla FISG in collaborazione, per questa due giorni, con la Young Goose Academy.

Questi, in dettaglio, gli atleti partecipanti:

DONNE: Lucrezia Beccari (IceLab), Elisabetta Leccardi (Young Goose Academy), Ginevra Negrello (Varese Ghiaccio) e Francesca Poletti (Varese Ghiaccio)

UOMINI: Mattia Dalla Torre (Aosta Skating Club 2000), Alessandro Fadini (Artistico Ghiaccio Fiemme), Gabriele Frangipani (Fiamme Oro), Daniel Grassl (Fiamme Oro) e Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre)

COPPIE DI ARTISTICO: Contarino-Pauletti (IC Torino), Della Monica-Guarise (Fiamme Oro) e Ghilardi-Ambrosini (IceLab)

Tra i temi del week-end certamente il debutto stagionale dei campioni nazionali tra le coppie di artistico Della Monica-Guarise, pronti a mostrare i loro programmi e a giocarsi il successo con Ghilardi-Ambrosini (vincitori a Bergamo) e Contarino-Pauletti, anche questi ultimi all’esordio nel circuito. Tra le donne Ginevra Negrello, leader della prima tappa, dovrà vedersela invece con Beccari, assente a Bergamo, oltre che con Elisabetta Leccardi, seconda nell’appuntamento di IceLab. Al femminile non sarà purtroppo della gara Lara Naki Gutmann che ha dato forfait per via di una infiammazione alla caviglia operata a fine agosto così come Chenny Paolucci, ritiratasi in extremis. Resta comunque quella degli uomini la competizione più attesa dove Daniel Grassl, eccezionale trionfatore un mese fa, è chiamato a confermarsi sul ghiaccio di casa dove si troverà di fronte gli avversari – e compagni di allenamento – Matteo Rizzo e Gabriele Frangipani. Esordio invece per Fadini.

Come a Bergamo, la FISG metterà a disposizione di tutti i tifosi e gli appassionati la visione gratuita dell’evento in diretta streaming dalla propria pagina Youtube.

Questo il programma di gare:

Sabato 28 novembre
Ore 16: corto donne
Ore 17: corto uomini
Ore 17.55: corto coppie di artistico

Domenica 29 novembre
Ore 15: libero donne
Ore 16.15: libero uomini
Ore 17.20: libero coppie di artistico



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136