QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pallanuoto, An Brescia: il bilancio del weekend delle giovanili

domenica, 31 gennaio 2016

Brescia – Il fine settimana delle giovanili targate An Brescia va in archivio con una goleada e con prestazioni che lasciano presagire molte buone cose: procedendo in ordine cronologico, ieri pomeriggio, alla piscina Lamarmora, l’Under 15 seguita da Dario Bertazzoli ha imposto un pesantissimo 36 a 0 alla formazione cremonese della Canottieri Bissolati. In serata, nello stesso centro natatorio, l’Under 17 femminile è stata superata per 3 a 5 dal Varese Olona Nuoto: con tante atlete sotto categoria, la squadra di Tonino Palazzo ha avuto un passaggio a vuoto nel secondo tempo, ma, grazie a un’ottima reazione, è stata capace di riaprire il match, mancando il pareggio davvero per poco.U 17 femm

«Sono molto contento di come le ragazze hanno reagito all’inizio della terza frazione – dichiara coach Palazzo -: abbiamo creato tante occasioni da gol che non sono state concretizzate per un soffio, con traverse e pali colpiti anche a portiere battuto. Ad ogni modo, avendo una squadra molto giovane, la mancanza di lucidità è lo scotto che dobbiamo pagare: con le più esperte, Romagnoli e Barbieri, fuori per tre falli, le giovanissime Marchetti e Sbruzzi (classe 2004), Corinne Bovo (2005), Buizza (2001), Carola Bovo (2002) e Garbelli (2003), hanno dovuto fare gli straordinari insieme a Vitali e al portiere Perlotti. È un peccato non aver raggiunto il Varese, ma va bene così: l’obiettivo di fondo è far crescere le Under 13 e 15 e questo sta avvenendo di partita in partita, anche in barba ad arbitraggi discutibili come nelle ultime uscite».Acquagol

Infine, oggi, la piscina di Mompiano è tornata gremita come venerdì sera per il match di A1 con il Recco: in scena è andata la seconda tappa regionale del circuito Acquagol, e l’An presentava tre compagini guidate da Bertazzoli e Alessandro Abaribbi. Ottima la figura dei più piccoli atleti – Under 11 – biancazzurri, che hanno dato prova di poter eccellere tra i pari età della Lombardia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136