Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Novità del Team Event all’AlpeCimbra Fis Children Cup

martedì, 19 dicembre 2017

Alpe Cimbra – L’AlpeCimbra Fis Children Cup è un appuntamento con la storia. Una competizione internazionale di sci alpino riservata agli sciatori under 16 e under 14, un passaggio obbligato per chi poi si proietta nel circo bianco di Coppa del Mondo, come testimonia l’albo d’oro e il lungo elenco di campioni transitati per questo evento nato addirittura nel 1958 e dal 2011 adottato definitivamente dalla skiarea dell’Alpe Cimbra.

Alpe Cimbra Fis Children Cup 1Le date da fissare in calendario per l’inverno 2018 sono quelle della settimana compresa fra il 5 e il 10 marzo 2018, con il programma tradizionale e un’importante novità, ovvero la disputa del “team event”, una gara di slalom parallelo per nazioni.

Tanta carne al fuoco, dunque, per questa manifestazione che si disputa a Folgaria e sulle sue piste, importante centro turistico ideale per le vacanze di bambini e famiglie, grazie alle caratteristiche del territorio e alle numerose iniziative dedicate ai più piccoli e ai loro genitori. Un paradiso per gli amanti della neve, che possono contare su ben 50 piste perfettamente innevate, per un totale di 104 km di tracciati di tutte le difficoltà, a soli 20 minuti dal casello autostradale, di una skiarea certificata con la Bandiera Bianca dai pediatri italiani per i vantaggi offerti ai bambini di 10 anni.

A marzo arriveranno sull’Alpe Cimbra trecento giovani sciatori, selezionati dalle varie Federazioni in base ai risultati conseguiti, in rappresentanza di oltre quaranta nazioni (lo scorso anno gli stati rappresentati furono ben 41). Le selezioni, per quanto riguarda il Team Italia, si svolgeranno proprio nei giorni di apertura dell’AlpeCimbra Fis Children Cup, ovvero lunedì 5 e martedì 6 marzo, con la disputa dello slalom gigante sulla pista Agonistica (start a 1615 metri e arrivo a 1.336 metri con un dislivello di 279 metri) e lo slalom speciale sulla pista Martinella Nord (partenza a 1495 metri e arrivo a 1336, dopo un tuffo verticale di 159 sul ripido canalone). Due tracciati che sfilano paralleli e che condividono il parterre di arrivo, pronto a trasformarsi in uno skistadium con relativo villaggio accoglienza e stand degli sponsor.

Fra le competizioni in programma gli organizzatori proporranno anche l’AlpeCimbra Wolrd Para Alpine Skiing Youth Cup, che vedrà presenti nelle giornate di mercoledì 7 e giovedì 8 marzo sciatori under 17 provenienti da tutto il mondo, che si sfideranno in gare di slalom gigante e slalom speciale, per le tre categorie previste: standing, sitting e visually impaired. Un evento che completa un’offerta sciistica completa, anche perché la Skiarea Alpe Cimbra è una delle poche attrezzate per questa tipologia di sciatori sulle Alpi.

Sempre mercoledì sera la grande novità del 47° Criterium Internazionale Giovani Fis, ovvero la sfida team event in notturna. Si tratta di uno slalom parallelo ad eliminazione diretta, nel quale i ragazzi gareggeranno esclusivamente per la propria nazione e che si disputerà sulla pista Dosso a Costa di Folgaria. Il giorno successivo la tradizionale sfilata delle nazioni con l’accensione del tripode e la presenza di un grande campione dello sci come testimonial. Lo scorso anno fu presente il fuoriclasse di tutti i tempi Alberto Tomba. Quindi venerdì e sabato le quattro sfide di slalom gigante e slalom speciale under 14 e under 16, sempre sulle piste Agonistica e Martinella Nord nello skistadium di Fondo Grande.

Anche nel 2018 l’AlpeCimbra Fis Children Cup sarà la capofila del circuito internazionale della Fis riservato ai giovani sciatori di tutto il mondo, che propone un calendario composto da dodici competizioni distribuite fra Europa e Canada, all’interno del quale l’evento trentino è senza dubbio il più prestigioso e il più partecipato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136