QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Niardo, consegnato il premio “Sant’Obizio-Valle Camonica” allo storico Mimmo Franzinelli

sabato, 30 aprile 2016

Niardo – Un momento importante della festa patronale di Sant’Obizio a Niardo (Brescia) è stato il riconoscimento a Mimmo Franzinelli, storico e scrittore camuno. La cerimonia si è svolta nel pomeriggio presso la sala consiliare del paese camuno, alla presenza delle autorità, in particolare il sindaco Carlo Sacristani, l’assessore alla Cultura della Comunità Montana, Simona Ferrarini, e il parroco, don Angelo. Gli organizzatori del premio “Sant’Obizio- Valle Camonica” hanno letto la motivazione del riconoscimento, storico che ha saputo farsi riconoscere a livello nazionale. Il sindaco Carlo Sacristani (nella foto la cerimonia)  gli ha conferito, oltre al premio, anche la cittadinanza onoraria.

Mimmo Franzinelli 1

Lo storico camuno, emozionato, ha ringraziato per il premio che gli è stato conferito. Cittadini camuni e amici di Mimmo Franzinelli hanno assistito alla cerimonia.

FESTA PATRONALE 

Il programma della festa di Sant’Obizio prevede per il 1° maggio una serie di appuntamenti: alle 10.30 Santa Messa solenne in onore di Sant’Obizio con la partecipazione delle Guardie d’Onore di Sant’Obizio e dei Paggi, alle 15 solenne processione con le reliquie dei Patroni per le vie del paese. Quindi dalle 16.30 a notte spettacoli, intrattenimenti musicali. stand gastronomico e alle 22.,30 il gran finale con l’estrazione della sottoscrizione a premi allo stand del gruppo Folk.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136