QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Nel weekend il Primo Memorial Gianni Brusinelli: da mercoledì le prevendite

lunedì, 9 settembre 2013

Trento - Quarta settimana di allenamenti per l’Aquila Basket Trento: la preparazione bianconera sta entrando nel vivo e avrà un primo momento importante di verifica alla fine della settimana, quando al PalaTrento si disputerà il 1^ “Memorial Gianni Brusinelli”, torneo organizzato dall’Aquila Basket Trento in memoria di Gianni Brusinelli, fondatore dell’Aquila Basket e per 40 anni presidente del Dolomiti Sport BC Trento. Il torneo riporterà al PalaTrento il grande basket dopo il playoff contro Barcellona e Brescia di maggio scorso e la Trentino Basket Cup di agosto con le partite degli azzurri, splendidi protagonisti ora in Slovenia agli Europei: infatti, le squadre che insieme all’Aquila Basket prenderanno parte al torneo sono davvero tutte di primissima fascia. aquila basket

Nella giornata di esordio di sabato 14 settembre si giocherà alle ore 18.30 la prima semifinale tra Tezenis Verona e Astana Basketball e alle ore 20.30 la seconda semifinale tra i padroni di casa di Aquila Basket Trento e la Pallacanestro Cantù. Per i ragazzi di coach Buscaglia si tratta di una bellissima sfida contro una delle formazioni più forti della serie A che l’anno scorso ha raggiunto la semifinale scudetto. Nonostante le assenze di Aradori e Cusin, impegnati in Slovenia, coach Sacripanti, che torna sulla panchina della squadra della sua città natale dopo un quadriennio speso a Caserta con ottimi risultati, le stagioni di Pesaro e un oro europeo con la Nazionale U20, può contare su un roster importante che ha ben impressionato nelle amichevoli fin qui disputate. Innanzi tutto Cantù può contare su uno degli americani migliori della serie A, ossia Joe Ragland, playmaker 24enne, che nei playoff scorsi ha viaggiato sui 14.1 di media.

Insieme a lui giocherà Michael Jenkins, l’anno scorso a Brescia, e già in grande condizione come dimostrano i 25 punti messi a segno nell’ultima amichevole. Sul perimetro coach Sacripanti può contare anche sul nuovo arrivo Stefano Gentile, 24 anni, che a Trento conoscono benissimo per avervi giocato nel 1999/2000 facendosi apprezzare per le sue grandi qualità. Per Gentile Trento ha rappresentato una rampa di lancio tanto che da allora la sua carriera è stato un crescendo continuo: l’anno scorso ha disputato con la maglia della Nazionale l’All Star Game a Biella ricevendo il premio di MVP del torneo.

Vicino a canestro Cantù può contare sul proprio capitano Maarty Leunen, il neoacquisto Marcel Jones e sulla presenza in questo precampionato di Roberto Chiacig. Il torneo si aprirà sabato però con la sfida tra l’Astana Basketball, da due anni campione nazionale del Kazakistan, e la Tezenis Verona, squadra di LegaDue. L’Astana, che partecipa oltre che al campionato kazako anche alla VTB United League, è in Italia in questi giorni per il ritiro precampionato: la squadra kakaza è allenata da coach Boniciolli, allenatore anche della nazionale kazaka, che dopo aver allenato per tanti anni in Italia (Virtus Bologna e Virtus Roma le sue ultime esperienze dopo aver vinto una Coppa Italia con Avellino nel 2008) è dal 2011 head coach dell’Astana. Nel roster dell’Astana c’è una vecchia conoscenza dei bianconeri trentini, perché il centro sarà Olaseni Lawal, 10.8 punti e 13.6 rimbalzi con 1.9 stoppate nei 31’ di media giocati con la maglia della Tezenis Verona nella passata stagione.

E senza dubbio sarà per lui stimolante il match contro la Tezenis Verona, una delle favorite per la promozione in A che ha aggiunto al proprio roster formidabile niente meno che il capitano della Mens Sana Siena Campione d’Italia 2013 Marco Carraretto. Si tratta quindi di un torneo di grandissimo spessore che arriva a sole tre settimane dall’inizio del campionato di LegaDue: dopo le semifinali di sabato ci saranno sempre al PalaTrento domenica 15 settembre alle ore 17.00 la finale per il 3^ e 4^ posto e a seguire alle ore 19.00 la finale che mette in palio il Trofeo per il primo classificato. L’ingresso alle partite sarà gratuito per tutti gli abbonati dell’Aquila Basket Trento. Da mercoledì 11 settembre saranno aperte le prevendite per il torneo che proseguiranno fino a venerdì 13 settembre presso la sede dell’Aquila Basket Trento (dove è possibile anche acquistare l’abbonamento per tutta la stagione 2013/14) con orario 9.00-12.00 e 16.00-19.00. Il costo degli ingressi per ogni singola giornata (con un biglietto si possono vedere entrambe le partite in programma in una giornata) è il seguente:

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136