QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Mtb: conclusa a Bormio la prima giornata di “Trans-Rezia”

lunedì, 22 agosto 2016

Bormio – Si è conclusa nel cuore di Bormio la prima giornata di “Trans-Rezia”, l’avventura ‘All Mountain Enduro’ attraverso gli spettacolari scenari della Valtellina e della Val Poschiavo. Gli atleti, partiti dalla suggestiva località di Santa Caterina Valfurva, hanno raggiunto Sunny Valley Kelo Resort con la cabinovia Santa Caterina – Vallalpe. Qui è iniziato il lungo tratto in MTB che ha toccato Malga dell’Alpe, il Rifugio Berni e la strada verso il Passo del Gavia.mtb

Il noto Passo del Gavia (2.652 m.s.l.m.) è il valico alpino delle Alpi Retiche meridionali, che mette in comunicazione la valle del Gavia (Valfurva) e l’alta Valle Camonica, ai confini fra le province di Sondrio e di Brescia. In prossimità del passo esiste, unico in Italia, un lembo di tundra artica, relitto dell’ultima glaciazione. L’intera zona è ad alto valore naturalistico e presenta paesaggi incantati ed incontaminati. Il Passo del Gavia è stato reso celebre anche dal “Giro d’Italia”, in quanto rappresenta una delle salite diventate ormai mitiche, nonostante sia una strada secondaria poco frequentata dal traffico veicolare. In molteplici occasioni sulla sua sommità è stato collocato l’ambitissimo G.P.M. definito “Cima Coppi”, per indicare la vetta più alta scalata dai ciclisti durante la corsa rosa.

I bikers in gara, dopo aver fatto ritorno a Santa Caterina Valfurva, sono stati condotti tramite shuttle forniti dall’organizzazione fino al Rifugio Forni, dove è ricominciata la loro prova di regolarità attraverso la spettacolare Valle dei Forni, il Rifugio Branca e le Baite del Confinale. Gli intrepidi pedalatori, infine, hanno raggiunto la rinomata località turistica estiva ed invernale di Bormio, dove pernotteranno questa notte. Domani, martedì 23 agosto, seconda avventura per gli indomiti e valorosi atleti di “Trans-Rezia”, che da Bormio giungeranno fin sul traguardo di Arnoga.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136